Stampa Stampa
57

MONTEPAONE (CZ) – SAVERIO MATTEI FRA TRADIZIONI E INVENZIONI


Presentato volume dedicato all’illustre personaggio originario del posto

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

MONTEPAONE (CZ)  – 6 LUGLIO 2017 –  Si è tenuto  presso il Palazzo Pyrrò nel Centro Storico di Montepaone, la presentazione del Volume “Saverio Mattei – Tradizione e Invenzione” a cura di M.Montanile e R.Ricco Santa Caterina da Siena è stato organizzato da Massimiliano Cappuccino de l’Occhio del Pavone in collaborazione con Visioni Mediterranee ed è stato patrocinato dal Comune di Montepaone, dal dipartimento di studi umanistici della Facoltà di Lettere dell’Università di Salerno, dalla Società italiana di studi sul sec.XVIII e dall’Ass. naz. uffici tributi enti locali.

Per l’occasione sono giunti nel paese natìo del celebre personaggio, quattro figure di spicco nel panorama storico, letterario e musicale sul ‘700: Milena Montanile, professore associato presso la facoltà di lettere dell’Università di Salerno e Renato Ricco, dottore di ricerca in italianistica presso la stessa università, entrambi curatori della pubblicazione in presentazione; inoltre presenti come relatori Anna Maria Rao, ordinaria di storia moderna presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” e Sebastiano Martelli, professore ordinario di letteratura Italiana  nonché direttore del dipartimento di studi umanistici presso l’Università di Salerno. Il pomeriggio è iniziato con la visita della casa natale di Saverio Mattei, nonché dell’Olmo della Libertà e del Palazzo Rossi legati alle vicende storiche del figlio e del nipote.

Grande accoglienza è stata data a Palazzo Pyrrò, sede della manifestazione, dove i professori hanno visionato la parte espositiva allestita per l’occasione, comprendente le opere pittoriche del Prof. Felice Rattà legate alla famiglia Mattei, l’opera artistica di Pasquale Viscomi che ricostruisce parte dell’antico palazzo Mattei e delle carceri, la raccolta di settecentine pubblicate dal Mattei provenienti dall’archivio Cappuccino e Mattei.

Le varie fasi degli interventi e delle relazioni sono state moderate dal saggista Massimo Iiritano della casa d’arte Visioni Mediterranee che ha focalizzato l’attenzione sulla poliedricità del Mattei con particolare dedizione all’opera di traduzione dei salmi dall’ebraico e alla musicologia.

Di introduzione il saluto del Sindaco Mario Migliarese che rimarcando la valenza dell’iniziativa ha sottolineato il valore che ha Saverio Mattei per la nostra comunità verso il quale nutriamo profonda gratitudine, la stessa che vogliamo dimostrare ai relatori che hanno dedicato il loro prezioso tempo allo studio e alla ricerca di questo singolare e multiforme letterato del settecento.

La prof.ssa Rao ha posto l’attenzione sulla necessità di una visione d’insieme del Mattei che grazie a questo volume viene confermata, della sua figura cardine di un sistema di corrispondenze epistolari con l’intera Europa e il meridione d’Italia, dove nella capitale Napoli confluiscono le più abili ed audaci menti presenti nelle provincie. Il prof. Martelli ha analizzato l’enorme lavoro svolto dal Mattei come salmista, ed i suoi rapporti con figure di spicco quali Metastasio e S. Alfonso M. dé Liguori.

La prof.ssa Montanile, che da tempo si è approcciata alla figura del Mattei ha rimarcato la necessità di un confronto attivo e costruttivo su un autore Presente per l’occasione Carlo Mattei, discendente napoletano di Saverio, che si è detto emozionato per la cura e la perfetta organizzazione dell’evento, omaggiando la cittadinanza di Montepane con una fedele riproduzione del ritratto del suo antenato presente in Napoli.

L’evento si è concluso con l’esecuzione musicale di uno storico brano su testo originale del Mattei a cura del M° Francesco Manno (pianoforte) e di Giuseppe Castanò (voce solista) che ha suscitato profonda emozione essendo legato all’antica tradizione montepaonese.

                                                                                                                                      

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.