Stampa Stampa
97

MONTEPAONE (CZ) – Riflettori accesi sul fortunato bar – ricevitoria


Alfonso Gerace intervistato oggi da Giancarlo Magalli

Alfonso Gerace intervistato oggi da Giancarlo Magalli

Alfonso e Leo Gerace, titolari della fortunatissima ricevitoria

Alfonso e Leo Gerace, titolari della fortunatissima ricevitoria

Alfonso Gerace a “I fatti vostri” su Rai Due. Intanto la Guardia di Finanza apre un ‘indagine: troppe vicine le due mega vincite. Ma dalla Sisal dicono: <<Tutto a posto. Il sistema non ha falle>>

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

MONTEPAONE (CZ) – 15 GENNAIO 2015 – Accesi i riflettori sulla città di Montepaone, grazie alle due grosse vincite realizzate alla ricevitoria Sisal del bar ”cafè de la chance” dei fratelli Leo e Alfonso Gerace situata in via Beato Padre Pio, un sei ha realizzato una vincita di 4.327.432.81 e dopo sole 72 ore realizzato un cinque stella di un milione di euro.

Questa fortunata casistica ha portato la Guardia di Finanza di Roma ad aprire delle indagini per sapere che qualche possibile hacker avesse violato il sistema, ma  dopo le opportune verifiche, da parte della direzione generale della Sisal di Roma fanno sapere che è tutto a posto informando di questo anche i fratelli Gerace, un atto dovuto secondo la Guardia di Finanza,le indagini continuano.

Mentre Alfonso Gerace è volato a Roma presso la Rai nel fortunato e seguito programma “I fatti vostri” condotto da Giancarlo Magalli, e proprio a lui ha donato una schedina del SuperEnalotto.

Una bella pagina non solo per Montepaone ma per la Calabria tutta, finalmente una notizia positiva, e che notizia. La conseguente vincita dopo il sei e sempre nello stesso posto ha destato attenzioni sui media nazionali, per la Sisal è un fatto nuovo mai verificato prima, realizzare un sei e dopo 72 ore realizzare un cinque stella, cosa questa che ha permesso di moltiplicare per  venticinque la vincita per un totale di un milione di euro. Ricevitoria presa letteralmente di assalto, come era prevedibile una grossa impennata di colonne giocate, tante le facce nuove provenienti anche da fuori provincia, tentare la sorte giocando il giusto, basti pensare che queste due grosse vincite sono state realizzate con due schedine di soli due euro, la dea bendata non guarda certo all’importo della giocata ma quando si tratta di vincere basta davvero poco.

Montepaone paese dei milionari? Certo,basti  pensare come è cambiata la vita di due persone, che al momento come è giusto sono rimaste nell’ombra, da parte dei titolari bocce cucite, del resto è quasi impossibile risalire ai fortunati, ogni settimana difatti sono migliaia le colonne giocate anche con sistema a caratura nazionale e che vengono vendute sulla bacheca nazionale, in quel caso risalire al vincitore risulterebbe ancora più difficile.

Ora Montepaone sogna, due suoi concittadini cambieranno e di molto il loro tenore di vita, ma come si dice non c’è il due senza tre, dopo queste due grosse vincite Montepaone aspetta ancora un volta un’altra vincita al SuperEnalotto.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.