Stampa Stampa
33

MONTEPAONE (CZ) – PD SICURO: «NOI CHI AMA IL PAESE»


“Nessun dubbio su bontà del progetto di “Montepaone Riparte” e candidatura a sindaco di Mario Migliarese”

Articolo di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud) 

MONTEPAONE (CZ) – 24 DICEMBRE 2017 –  L’esperienza   amministrativa   targata   “Montepaone   Riparte”   ha   da   poco   superato   il traguardo   di   metà   mandato.   Come  è   noto     il   circolo   Pd   di   Montepaone,   è   stato   tra   i principali artefici e promotori della candidatura a sindaco di Mario Migliarese e della sua lista   civica.  

“Il   Pd   di   Montepaone   ha   fortemente   creduto   nel   progetto   e   il   grande investimento di fiducia è stato ad oggi ripagato dall’azione amministrativa della compagine guidata dal sindaco Migliarese. Sarebbe sin troppo facile porre l’attenzione sui tanti lavori pubblici che hanno visto la luce in questi due anni e mezzo o su quelli che sono già pronti per   essere   cantierati”.

“A   nostro   avviso   però,queste le parole del direttivo Pd,   il   vero   cambio   di   passo   avuto   con   questa amministrazione va individuato nella differente concezione della vita politica cittadina. In un’epoca in cui si è portati a pensare che chi più urla più ha ragione, i nostri amministratori si sono concentrati sul lavoro e sulle tante cose da fare. Apprezziamo la scelta di essersi tenuti quanto più lontano possibile dalle sterili polemiche da manifesto, per dedicarsi alle risposte da dare con i fatti ai bisogni della collettività”.

“Come auspicato, continua il Pd, durante la campagna elettorale l’Amministrazione è ripartita dalla cura del quotidiano,   garantendo   una   forte   presenza   sul   territorio   e   assicurando   l’erogazione puntuale   di   tutti   i   servizi.   La   stragrande   maggioranza   dei   problemi   sollevati   dai   cittadini trovano soluzione in tempi ragionevoli.

Un   prezioso   lavoro   è   stato   svolto   in   tema   di   trasparenza   e   legalità.   Sono   stati   istituiti elenchi   per   l’affidamento   degli   incarichi   a   professionisti   e   ditte.   Gli   affidatari   dei   servizi garantiti dall’Ente vengono ora individuati mediante procedura ad evidenza pubblica”.

“Dopo   anni   di   richieste, continua il Pd,   provenienti   dalla   cittadinanza   e   sbandierati   proclami   elettorali l’amministrazione del sindaco Migliarese ha deciso la reinternalizzazione della gestione del servizio  finanziari  e anche  del  servizio tributi, che dal prossimo primo gennaio saranno gestiti direttamente dai dipendenti comunali.

Notizia degli ultimi giorni, continua il Pd, che segna una netta linea di demarcazione rispetto alla scelte del passato, è l’approvazione del progetto definitivo per il completamento della struttura del nido   comunale,   che   una   volta   ultimato   tornerà   a   svolgere   la   sua   insostituibile   funzione sociale”.​

“Nonostante le grandi difficoltà in cui l’amministrazione si è trovata ad operare, conclude il PD, per le quali non   si   è   voluto   additare   responsabili   ma   solo   provare   a   superarle,   sono   stati   raggiunti risultati   che   nemmeno   il   più   ottimista   dei   sostenitori   si   poteva   aspettare.  

L’impegno   del circolo continuerà con forza anche in futuro sempre dalla parte di chi ha a cuore le sorti di questo paese e continua a volere una Montepaone sempre meglio”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.