Stampa Stampa
79

MONTEPAONE (CZ) – MALTEMPO, DAL FANGO SPUNTA CARCASSA DI CINGHIALE


Comune ha provveduto allo smaltimento. Disagi per le forti piogge ma il territorio ha retto bene

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

MONTEPAONE (CZ) – 4 NOVEMBRE 2015 –  La forte ondata di maltempo che ha interessato il versante ionico della Calabria non ha risparmiato  Montepaone, sulla spiaggia grazie alle mareggiate e ai fiumi trovato di tutto, tra cui un grosso esemplare di cinghiale morto, subito il Comune ha provveduto allo smaltimento della carcassa.

Per fortuna le intense precipitazioni non hanno causato gravi situazioni di disagio. La rete di raccolta delle acque ha retto bene anche grazie ai recenti interventi di prevenzione voluti dall’Amministrazione Migliarese, che sta compiendo la pulizia di tombini, caditoie e cunette.

Non si sono registrati allagamenti o altre situazioni di pericolo. Tuttavia non sono mancati danni materiali sul territorio comunale. I venti di burrasca che soffiavano dal mare hanno divelto alcuni pali dell’illuminazione pubblica, che ha subito danni in vari punti. Gli uffici del Comune hanno già avviato gli interventi di ripristino e messa in sicurezza. Il sistema di depurazione ha risentito particolarmente della grande quantità di acqua piovana caduta.

Si è verificato il blocco di molti impianti di sollevamento e si renderà necessaria la sostituzione di numerose pompe e la riparazione di tratti di condotta. Nelle zone interne hanno riportato danni le strade interpoderali colpite da frane e smottamenti. Il fronte più esposto è stato però quello marino. L’imponente mareggiata si è accanita sull’arenile, annullando l’opera di livellamento e pulizia dell’estate scorsa e lasciando un’enorme mole di rifiuti.

Le onde hanno raggiunto anche alcuni tratti del lungomare e molte strutture balneari. Da una prima conta prima conta sommaria effettuata dagli Uffici Comunali la quantificazione dei  danni si aggirerebbe sui 300 mila euro.  

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.