Stampa Stampa
67

MONTEPAONE (CZ) – L’ATTO DI DEVOZIONE PER SAN GIOVANNI BATTISTA


Vanno in archivio i solenni festeggiamenti per il santo patrono

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

MONTEPAONE (CZ) –  26 GIUGNO 2017 –  Conclusi i solenni festeggiamenti per il patrono di Montepaone lido, San Giovanni Battista.

Una comunità in festa che ha riempito la chiesa matrice, celebrata dal parroco don Bernardo Marascio e dal vice don Pietro Pulitanò la santa messa che ha visto partecipi molti fedeli, nel corso della santa messa offerta del cero votivo da parte dell’amministrazione comunale e affidamento della comunità  al Santo. A seguire la solenne processione per le principali vie cittadine, mentre la banda “Nova Auruncus” intonava inni e marce.

Presenti l’amministrazione comunale con il sindaco Mario Migliarese, i carabinieri della stazione di Soverato, il corpo della polizia municipale cittadina in serata alle   ore 22 il concerto di Radioking, il tributo a Ligabue. Alle ore 24 come consuetudine grande spettacolo pirotecnico a cura della pluripremiata ditta “De Rosa “ di Stalettì mentre l’illuminazione è  curata dalla premiata ditta,”Cerullo srl” di Montauro.

Giovanni Battista è l’unico Santo, insieme alla Vergine Maria, di cui si celebra il giorno della nascita terrena (24 giugno), oltre a quello del martirio (29 agosto). Tra le due date, però, quella più usata per la venerazione è la prima. È patrono dei monaci, battezzò Gesù nelle acque del fiume Giordano, morì martirizzato ed è chiamato il “Precursore” perché annunciò la venuta di Cristo. Celebre l’episodio in cui sussultò di gioia nel grembo della madre, Elisabetta, quando ricevette la visita di Maria.

È l’ultimo profeta dell’Antico Testamento e il primo Apostolo di Gesù, perché gli rese testimonianza ancora in vita. Nel Vangelo di Luca  si dice che era nato in una famiglia sacerdotale, suo padre Zaccaria era della classe di Abia e la madre Elisabetta, discendeva da Aronne.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.