Stampa Stampa
76

MONTEPAONE (CZ) – La “sirenetta” non è più al mare, è volata in cielo


Il sorriso profondo di Giuliana

Il sorriso profondo di Giuliana

Giuliana Panucci, figlia del cancelleriere capo del tribunale di Catanzaro, non ce l’ha fatta. Un male improvviso e cattivo ha vinto. Di lei resterà per sempre il sorriso aperto e sincero che arrivava dal profondo dell’anima

Fonte: articolo e foto di Gianni Romano (Il Quotidiano del Sud, in precedenza denominato Il Quotidiano della Calabria)

MONTEPAONE (CZ) – 4 SETTEMBRE 2014 – Un paese in lacrime, quello di Montepaone Lido. E’ volata in cielo Giuliana Panucci. Un male improvviso, incurabile, cattivo, che non guarda in faccia ai sentimenti e in fondo al cuore. Giuliana, figlia del cancelliere capo del tribunale di Catanzaro e di una insegnante e sorella di Sandra, noto avvocato del foro di Catanzaro, se ne è andata come è vissuta, con un sorriso  aperto e sincero che arrivava dal profondo dell’anima.

Lei, conosciuta come la “sirenetta di Montepaone Lido”, era abituata ad aprire la stagione balneare:  la prima ad andare al mare e l’ultima a riporre nell’armadio il suo inseparabile asciugamano, la sua abbronzatura perenne era invidiabile.

Sui social tante le testimonianze di affetto e di vicinanza alla famiglia conosciuta e stimata nell’intero comprensorio. I funerali si svolgeranno oggi presso la chiesa matrice di San Giovanni Battista a Montepaone Lido e saranno davvero tanti gli amici che accompagneranno Giuliana, la “sirenetta”, nell’ultimo viaggio verso un mondo sicuramente migliore.

Ciao Giuliana.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.