Stampa Stampa
13

MONTEPAONE (CZ) – LA “FESTA DEL BASKET” TRA AMARCORD E …. AMARCORD


Giornata di festa al campo sportivo di pallacanestro per la manifestazione organizzata dall’associazione “B.C. Estudiantes”

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

MONTEPAONE (CZ) – 5 SETTEMBRE 2017 –  Ha avuto luogo presso il  campo di pallacanestro annesso all’istituto comprensivo “Don Mario Squillace”, a Montepaone Lido, la prima edizione della “Festa del Basket”.

La manifestazione è stata organizzata dalla Associazione sportivo/culturale “B.C. Estudiantes”, presieduta dal vulcanico avv. Roberto Colosimo,  già autore in passato di analoghi eventi che hanno ricordato la figura del compianto dott. Louis Gregory (Memorial Madonna), specialista in oftalmologia e chirurgo oculista, nonché cestista dal brillante passato.

Al solito, l’avv. Colosimo è stato coadiuvato dalla moglie dr.ssa Maria Elia, dalla figlia Gaia Colosimo, dalla sig. Eleonora Pagliarulo Madonna e dal suo compagno Ubaldo Amelio e dai suoi figli Giangregorio, Samuele ed Emanuela, nonché da Alessandra ed Enza Greco, moglie quest’ultima dell’indimenticabile Franco Greco, sportivo dall’illustre passato, nonchè Presidente del Comitato Provinciale FIP di Catanzaro.

La manifestazione ha visto al via ben nove formazioni, di età comprese tra i 16 ed i 63 anni, che si sono date battaglia in un avvincente torneo di quattro contro quattro ad un canestro e ad una gara finale del tiro da tre.Al primo posto si è classificato il  team “SEXY PELLIZZA”, capitanato da Giangregorio Madonna, premiato anche come M.V.P., e composto da : Samuele Madonna, Gianmaria Gimigliano, Massimiliano Cresta, Celestino Cresta e Francesco “Ciccio” Ielapi.

Al secondo posto si sono piazzati i “TORRASI”, il cui team è stato composto da : Vatrella detto “Tato”, Riccio, Cannistrà, Callipari A. e Sergio Callipari. Al terzo posto il team “Quattro Bianchi al Fragolino”, condotti da Andrea Figorilli, che si è aggiudicato la gara del tiro da tre,  Giovanni Urzino, Munizzi, Paparo e Marco Urzino.Al quarto posto si è piazzata la squadra “I Rutti di Bosco”, composta da ragazzi del 2001, accompagnati dall’ex boxeur e campione d’Italia dei pesi medi Renato Mastria, catanzarese doc.

Molto toccante la fase della premiazione che ha visto un emozionato avv. Colosimo conferire una targa alla famiglia Righini, in memoria del compianto Nando,  brillante coach della Florens Catanzaro, professionista  di grande spessore umano e culturale.ì, nonché altra targhe offerte rispettivamente dalla famiglia Madonna, in memoria del nominato dott. Madonna e dagli organizzatori che hanno ricordato la figura della prof.ssa Sonia Smacchia Cresta, che ha militato nella serie “A” Nazionale e che aveva organizzato in Montepaone, identica location, le precedenti quattro edizioni del “Memorial Madonna”.

Tra gli sponsor storici la Camera Commercio di Catanzaro rappresentata nell’occasione dal Segretario Generale avv. Maurizio Ferrara e l’imprenditore Gregorio Iemmallo, che hanno sempre sostenuto le precedenti edizioni del “Memorial Madonna” ed ora la prima edizione della “Festa del Basket” 2017, nonché il Comune di Montepaone che ha messo immediatamente a disposizione la struttura di gioco e l’impianto di  illuminazione.

L ’assessore Francesco  Lucia ha anche evidenziato che rientra tra gli obiettivi dell’Amministrazione Comunale di completare e migliorare l’impianto di gioco, per consentire agli stessi predetti organizzatori l’allestimento di un torneo anche di risonanza nazionale, che si aggiungerebbe comunque a quello di carattere locale, che interesserà tutti giovani del comprensorio locale.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.