- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

MONTEPAONE (CZ) – Istituito l’ufficio relazioni con il pubblico

Montepaone, veduta [1]

Montepaone, veduta

Avrà il compito di informare i cittadini sull’erogazione dei servizi

Articolo di Gianni Romano (Il Quotidiano del Sud) 

MONTEPAONE (CZ) – 31 MARZO 2015 – Prossimo all’apertura l’ufficio relazioni con il pubblico (Urp) che sarà allocato al piano terreno della delegazione municipale di Montepaone lido.

Questo grazie alle recante disposizioni in materia di razionalizzazione delle pubbliche amministrazioni e revisione della disciplina in materia di pubblico impiego, che prevedeva che le stesse, al fine di garantire la piena attuazione della legge n. 241/90, individuassero, nell’ambito della propria struttura e nel contesto della ridefinizione degli uffici, appositi Uffici per le relazioni con il pubblico (Urp).

In Comune hanno tenuto conto della direttiva della Presidenza del Consiglio dei Ministri 11.10.1994 che ha definito i principi per l’istituzione, l’organizzazione ed il funzionamento degli Urp, attribuendo agli stessi anche compiti specifici in relazione all’informazione ai cittadini sulle modalità di erogazione dei servizi.

Non solo ma lo sguardo è caduto anche sulla Vista la delibera dove si impartivano direttive al responsabile dell’ufficio tecnico affinché predisponesse tutti gli atti necessari per ristrutturare il locale (ex usciere) situato al piano terra della Delegazione Comunale di Montepaone Lido da adibire ad ufficio Urp e su quella con cui la giunta comunale approvava la perizia tecnica per i lavori necessari alla realizzazione dell’ufficio.

Da qui si è ritenuto di procedere alla formale istituzione dell’Ufficio Relazioni per il pubblico al fine di completare l’iter amministrativo, assicurando all’interno della pubblica amministrazione un fronte – office alla cittadinanza, conferendo allo stesso le sotto specificate funzioni: Informazione ovvero messa a disposizione dei cittadini delle informazioni relative ai servizi comunali; accesso agli atti e cioè ricevimento delle istanze di accesso agli atti amministrativi; comunicazione interna, per facilitare il raccordo fra i vari servizi, ed – Esterna, per favorire la conoscenza ai cittadini dell’attività amministrativa; monitoraggio inteso come raccolta di osservazioni e reclami.