Stampa Stampa
50

MONTEPAONE (CZ) – Invasione di randagi. C’è chi si prende cura dei cuccioli


"Salvatori": Morena e Saverio con i cuccioli trovati

“Salvatori”: Morena e Saverio con i cuccioli trovati

I randagi per le vie di Montepaone

I randagi per le vie di Montepaone

Grazie a Saverio e Morena una cucciolata è stata sistemata in case dove non manca l’amore per gli animali. Per altri piccoli la coppia ha chiesto  aiuto alle istituzioni

Fonte: articolo e foto di Gianni Romano (Il Quotidiano della Calabria)

MONTEPAONE (CZ) – 23 MAGGIO 2014 – Ondata di randagi per le vie principali di Montepaone, in piazza, davanti al parco giochi dove sono presenti mamme con bambini al seguito.

Sicuramente lo stop forzato della raccolta della spazzatura ha ampliato e di molto  questo fenomeno. Branchi di randagi stazionano in modo pericoloso davanti ma anche dentro i cassonetti per la Rsu, di notte è pericoloso conferire i sacchetti nei cassonetti perché, come è accaduto più volte, ne vengono fuori in modo aggressivo cani di grossa taglia.

Ma il fenomeno randagismo ne innesca un altro di uguale portata. Sul territorio cominciano ad essere molti i cuccioli presenti che solo qualche mano buona provvede a sfamare.

E’ il caso di una coppia, Saverio e Morena che abitano a Montepaone centro storico. Una cucciolata è stata per fortuna grazie a loro sistemata in case dove non manca certo l’amore per gli animali.

Ma solo il tempo di sistemare una cucciolata di meticci, che subito se non trova un’altra a bordo strada. Belli, vivaci  e bisognosi di cure e affetto. Morena e Saverio, però, non possono accudirli, per questo hanno da tempo chiesto aiuto alle istituzioni. Ora si attende l’esito sperando sia positivo.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.