Stampa Stampa
21

MONTEPAONE (CZ) – In pensione l’impiegato dello Stato Civile, alla delegazione chiude il servizio


Montepaone, panorama
Montepaone, panorama

Con il collocamento a riposo del responsabile del servizio sono cominciati i problemi

Articolo di Gianni Romano (Il Quotidiano del Sud) 

MONTEPAONE (CZ) – 3 DICEMBRE 2014 – L’impiegato all’ufficio anagrafe della delegazione municipale di Montepaone Lido ,Franco Galati, va giustamente in pensione, ma iniziano da subito una serie di problemi.

L’ufficio situato nella delegazione di Montepaone lido da sempre serve migliaia di residenti in quanto la densità è  più popolosa è proprio quella di Montepaone lido, a differenza di Montepaone centro che conta quasi mille residenti e ha sede il comune vero e proprio.

Con il pensionamento di questa unità però da oggi viene a mancare proprio lo stato civile, rimane aperto, con una sola unità lavorativa , solo  lo sportello  dell’ufficio anagrafe, per cui se i cittadini che abitano a Montepaone lido che sono quasi cinquemila abitanti, dovranno per un certificato  di stato  civile, recarsi a Montepaone centro storico, dodici chilometri tra andata e ritorno.

Sono in molti a chiedersi, “come mai se Montepaone lido è più abitata, è quella con scuole, banca, centri commerciali, servizi maggiori e residenti in gran numero superiori di almeno cinque volte quello di Montepaone centro storico, ancora ci si ostina, dicono i cittadini, a tenere il comune in collina, e fare viaggiare le persone che devono necessariamente  fare uso di questi documenti?”Perché la delegazione municipale a Montepaone lido centro in grande crescita turistica – economica con presenze di ventimila turisti nel periodo estivo, non diventa comune sede e la delegazione non viene trasferita a Montepaone cento storico,dove le richieste sono certo minori?”

Atti tipici dello stato civile sono: Atti di nascita Atti di morte, Atti di matrimonio, Cittadinanza Pubblicazioni matrimoniali. Tali atti vengono iscritti o trascritti nei registri comunali. Sono atti pubblici di cui art.2699 del codice civile, in quanto redatti da pubblico ufficiale a ciò autorizzato, quale è l’ufficiale dello stato civile.

Il contenuto redatto dall’Usc fa fede fino a querela di falso, mentre quanto dichiarato dai dichiaranti fa fede fino a prova contraria. Ai sensi dell’art. 450 del codice civile, i registri dello stato civile sono pubblici. Lo scopo dei registri è proprio quello de rendere pubbliche informazioni a chiunque, in quanto è proprio il motivo per cui sono stati istituiti tali registri.

Gli ufficiali dello stato civile devono rilasciare gli estratti e i certificati con le indicazioni previste della legge. Essi devono altre Sì eseguire, negli atti affidati alla loro custodia, le indagini domandate da privati.

                                                                                                                                             

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.