Stampa Stampa
24

MONTEPAONE (CZ) – Il sindaco Franco Froio: “Dal Pd solo critiche strumentali”


Montepaone, panorama

Montepaone, panorama

Il primo cittadino replica ai democrat che hanno aspramente criticato l’operato della sua Giunta

 Fonte: articolo  di Gianni Romano (Il Quotidiano della Calabria)

MONTEPAONE – 2 MAGGIO 2014 – Il sindaco di Montepaone Franco Froio,risponde al Partito Democratico cittadino e rispedisce al mittente le critiche mosse. <<Sono sempre più sconcertanti le argomentazioni a firma Pd apparse sulla stampa nei giorni scorsi, volte esclusivamente a gettare fango sull’operato dell’amministrazione comunale>> afferma Froio.

<<Del resto – queste le parole di Froio –  da sempre è molto più semplice distruggere che costruire, così come è molto più semplice stare all’opposizione che governare. E questo lo sanno bene i vertici del Pd locale che, com’è sotto gli occhi di tutti, non ne hanno voluto sapere di approfittare della presenza di ben tre assessori e del vicesindaco (cioè la maggioranza della Giunta) nelle loro fila per essere più incisivi e condizionare così l’azione amministrativa secondo le loro idee>>.

<<Hanno preferito stare alla finestra e sui marciapiedi – continua Froio – per criticare tutto e tutti. Potrebbero comunque, direttamente o attraverso i loro due amministratori di opposizione, verificare negli uffici comunali sia le cause dei ritardi da loro evidenziati sia, e soprattutto, la trasparenza e la legalità di tutti gli atti amministrativi denunciandone le eventuali responsabilità riscontrate>>.

<<Vorrei invece – dice ancora Froio – rivolgermi a tutti miei concittadini di buon senso che ben presto, sicuramente nei tempi tipici della pubblica amministrazione, vedranno via via la realizzazione di tante opere frutto del grande lavoro svolto in questi tre anni. Completamento di palazzo Cesare Pirrò, ristrutturazione della chiesetta dell’Addolorata, rifacimento di via marina e del parco sull’ex campetto di calcio, tratto di lungomare (San Luca –Estella) che unirà i due già esistenti, completamento definitivo della scuola di via Caracciolo, rifacimento della strada cosiddetta dei Rodi, centro diurno per anziani, realizzazione della piazzetta dei pescatori>>.

<<E poi ancora differenziata spinta porta a porta che di sicuro dovrebbe partire prima dell’estate – insiste Froio – così come la sistemazione delle buche stradali; realizzazione di altri pozzi per la captazione dell’acqua e nuova gestione della depurazione, videosorveglianza su tutto il territorio comunale, e, probabilmente, realizzazione del Museo del mare e ristrutturazione dell’ex asilo nido con la realizzazione di un centro polivalente e del teatro comunale>>.

<<A giorni infine – argomenta il sindaco – vedremo operare le altre tre unità di Polizia municipale nel cui operato riponiamo grande fiducia per il rispetto delle regole e la lotta a qualsiasi forma illegalità, a collaborazione con l’enorme ed efficacissimo lavoro svolto dai Carabinieri che quotidianamente presidiano il nostro territorio. Senza considerare che tutto ci è stato possibile solo grazie ad una gestione attenta ed oculata delle casse comunali>>.

<<E’ su queste cose – conclude Froio – che mi auguro ci giudicheranno i nostri concittadini e non su inutili pettegolezzi (che si ripeteranno puntuali anche sul prossimo preannunciato rimpasto di giunta) riguardanti i componenti della mia maggioranza che invece, con grande dispiacere di qualcuno, fino ad oggi hanno dimostrato serietà, lealtà e grandissimo senso di responsabilità>>.

 

                                                                                                                 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.