Stampa Stampa
18

MONTEPAONE (CZ) – Il Pd incontra il presidente della Provincia


Montepaone, panorama
Montepaone, panorama

Assemblea con i cittadini montepaonesi per discutere dei problemi del territorio

Fonte: articolo di Gianni Romano (Il Quotidiano del Sud)

MONTEPAONE (CZ)- 19 NOVEMBRE 2014-  Il presidente della Provincia, Enzo Bruno, ha incontrato la cittadinanza di Montepaone. L’incontro, fortemente voluto ed organizzato dal circolo Pd di Montepaone, ha permesso al presidente Bruno di illustrare le linee di intervento già pianificate e poste in essere in questi primi giorni di mandato. Inoltre la partecipata ed attenta assemblea ha richiamato l’attenzione del presidente su alcune criticità che interessano il territorio di Montepaone, e che da anni non trovano soluzione.

Dopo i saluti di rito, portati dal segretario del Circolo Pd di Montepaone, avv. Giuseppe Tuccio, la parola è passata subito al Presidente, il quale ha informato l’assemblea dei primi risultati prodotti dal tavolo tecnico, costituito dall’amministrazione provinciale sul tema dell’emergenza idrogeologica, che colpisce l’intera provincia.

Il Territorio di Montepaone sarà tra i primi Comuni a vedere la realizzazione di opere per la prevenzione dei rischi causati dai fenomeni metereologici sempre più estremi. Nelle prossime settimane la Provincia di Catanzaro provvederà a ripulire l’alveo del Torrente Caccavari, classificato tra le situazioni di criticità a rischio medio alto. Inoltre nell’ambito del mandato, il presidente conta di realizzare per lo stesso Torrente un intervento complessivo di risistemazione, intervenendo sul bacino di raccolta del corso d’acqua. In futuro l’amministrazione provinciale intende porre in essere attività preventive anche su altri torrenti che attraversano il territorio del Comune, Grizzo in primis.

Terminata la relazione del presidente Bruno, è stato dato ampio spazio ai cittadini presenti, i quali hanno espresso tutto il loro disagio per la situazione di abbandono prolungata nel tempo, chiedendo maggiore attenzione per la prevenzione del rischio idrogeologico, e ricordando che la pianura di Montepaone e i suoi abitanti sono spesso danneggiati da allagamenti. Numerose le richieste di una pronta risposta, specie per quanto riguarda zone in cui gli allagamenti sono divenuti una triste costante, come ad esempio: Via della libertà, zona settepiani e sottopassaggio delle “Vele”. Il Presidente Bruno con un approccio pragmatico ed operativo ha assunto l’impegno di porre tra le sue immediate priorità fornire risposte tangibili alle richieste dei cittadini, anche grazie all’ausilio dell’ufficio tecnico comunale, con il quale avrà un incontro a livello istituzionale già in questa settimana.

In conclusione dell’incontro il Presidente Bruno ha rivolto un invito alla prossima Amministrazione comunale, che sarà eletta dai cittadini di Montepaone nella prossima primavera, affinché torni ad occuparsi con serietà ed efficacia della cura del territorio, e un monito a tutta la popolazione la quale ha il compito di spezzare il circolo vizioso tra richieste malate alla politica, dalla quale riceve risposte malate in cambio del consenso.

Soddisfazione per la riuscita dell’incontro è stata espressa dal segretario del Circolo Pd di Montepaone, il quale tiene a ricordare a tutti che quando si parla di problemi che interessano la comunità è inutile e dannoso rivendicare primogeniture su iniziative o intestarsi battaglie che devono essere comuni. Il circolo PD non può far a meno di ricordare il proprio impegno costante negli anni, su tutti i temi riguardanti la cura del territorio, anche nei momenti storici in cui era più scomodo assumere posizioni pubbliche poiché esponeva a inevitabili e spesso aspre controrepliche, cui il confronto politico cittadino ci ha abituati.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.