Stampa Stampa
90

MONTEPAONE (CZ) – IL MATRIMONIO AMERICANO


Coppia di turisti statunitensi corona sogno d’amore nel centro storico della cittadina jonica

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

MONTEPAONE (CZ) – 12 AGOSTO 2016 –  Scelgono di coronare il loro sogno d’amore a Montepaone centro storico, per celebrare il loro matrimonio in Italia.

Una coppia di turisti americani, lui assicuratore, De Sando Mark Steven nato a San Josè in California e lei, la sposa, imprenditrice, Moore Sandra Gay di Los Angeles, galeotto fu un viaggio in Italia qualche anno fa, con una visita in Calabria, affascinati dall’entroterra calabrese si recarono a Montepaone centro storico, un antico e intatto borgo, una folgorazione, il posto tanto cercato era li a due passi,il sogno si materializzava e aveva i contorni di un borgo antico, da li la loro promessa,in America non esistono piccoli borghi ma solo grandi città,decisero di sposarsi in Italia al prossimo loro viaggio nella penisola,e precisamente a Montepaone. 

Un lungo iter  burocratico per la preparazione dei documenti necessari,ma la solerte e valida ufficiale di anagrafe  Francesca  Cutruzzulà, iniziava una serie di  atti tra comune di Montepaone, Consolato e Ambasciata Americana, ottenuti tutti i necessari nulla-osta gli sposi vennero contattati, i documenti tanto attesi era finalmente pronti.

Cerimonia civile officiata dal sindaco Mario Migliarese e dall’ufficiale di governo, Francesca Cutruzzulà che è anche una abile interprete, nello storico palazzo Cesare Pirrò una antica dimora nobiliare in pietra con un grande arco in granito e una scala in pietra con artistici balconi in ferro battuto, una location perfetta e affascinante, lo sposo, in completo nero e cravatta con una rosa all’occhiello, ha atteso in piazza Immacolata Sandra, la sposa, che è arrivata con un canonico ritardo, lei in un abito da sposa classico bianco con ricami in pizzo.

Successivamente  il corteo festoso si è snodato tra gli sguardi curiosi dei residenti,per le antiche stradine  in pietra del centro,per poi arrivare alla destinazione,una cerimonia sobria con lacrime e scambi di anelli,alla fine bollicine italiane e un ricco buffet, presenti i testimoni degli sposi,due amici italiani, Domenico e Adriana.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.