Stampa Stampa
165

MONTEPAONE (CZ) – “Giochi Popolari Medioevali”, rivissuto il Medioevo calabrese


GIOCHI MONTEPAONE

Vittoria per la squadra A Soverato, secondo posto al Blue Moon. Terza la squadra del Giglio

Fonte: articolo e foto di Gianni Romano

MONTEPAONE (CZ) – 2 OTTOBRE 2014 –  Alla squadra dell’associazione A Soverato, il primo posto dei giochi medioevali, tantissimi i presenti per una manifestazione che ha visto la partecipazione di sei squadre, grazie all’organizzazione di “La Porta del Domani”, in collaborazione con la Pro Loco Montepaone e con l’Associazione A Soverato.

Una bella giornata di sole ha fatto da degna cornice all’evento e ha riportato la città di Montepaone ad una centralità culturale che mancava da tempo. La finalità della manifestazione è  stata quella di riscoprire il medioevo in Calabria, offrendo mezzo di condivisione e divertimento fra le rispettive cittadinanze.

La prima edizione di questi giochi sono stati appannaggio della squadra A Soverato, al secondo posto il Blue Moon e al terzo la squadra del Giglio, Vatrella e Pipicelli gli arbitri della bella giornata. L’associazione culturale “Porta del Domani” ritiene che sia necessaria questa forma di apertura e di collaborazione con le diverse realtà associative, in quanto solo creando rete all’interno di un territorio fortemente disarticolato e pervaso da un individualismo di ogni genere si può raggiungere quell’unione che dovrebbe fare da padrona nelle diverse occasioni, come quella in oggetto, aventi come unico fine quello di trascorrere del tempo insieme, mettendosi in gioco, prodigandosi per creare momenti di sano divertimento in una società oggigiorno sempre più lontana da questi obiettivi, il tutto nella speranza di infondere la medesima voglia di gruppo e di collaborazione che vive in noi.

Ogni associazione, avendo delle peculiarità ben precise, risulta sempre necessaria e insufficiente e solo dalla messa in gioco delle proprie attitudini in un unico percorso potrà nascere la completezza dettata dall’umiltà della condivisione,nel primo pomeriggio sfilata dei partecipanti in costume d’epoca con i cavalli e i cortigiani.

Raduno e accoglienza squadre presso la piazza San Francesco da Paola di Montepaone lido, nonché sistemazione dei cavalli e  arrivo della parata presso il Borgo Medioevale realizzato in via del Pescatore, dove si  e tenuto il giuramento solenne delle squadre e inizio dei giochi inizio i giochi, la castellana, corsa a staffetta con i sacchi, la bella lavanderia, tiro alla fune, giostra del saracino.

Alle ore 20, 30 spettacolo di musica etnico popolare a cura del gruppo “Taranta Sound” SOUND», nel corso della riuscita  serata  degustazione di prodotti tipici, salumi, formaggi, pennette all’arrabbiata, panini con salsiccia o wurstel, vino locale , fiumi di  birra presso gli stand enogastronomici ubicati nel tratto di strada adiacente la piazza.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.