Stampa Stampa
81

MONTEPAONE (CZ) – DIREZIONE ITALIA, NASCE IL GRUPPO DEL BASSO IONIO


Partito di Raffaele Fitto si organizza anche nel Soveratese in vista delle elezioni politiche di primavera

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

MONTEPAONE (CZ) – 29 NOVEMBRE 2017 – Direzione Italia continua la marcia per organizzare la propria struttura sul territorio Calabrese.

Con le elezioni Politiche che si avvicinano a grandi passi, il partito di Raffaele Fitto mette in moto tutte le proprie risorse per far conoscere ai cittadini il progetto del nuovo soggetto politico e raccogliere idee e suggerimenti per recuperare quel rapporto con gli elettori che negli ultimi anni si è smarrito nell’ agone dell’ antipolitica.

L’idea di mettere in risalto i valori di competenza, serietà e collaborazione fungendo da necessaria interfaccia fra le singole comunità e l’iniziativa politica dei livelli superiori ha visto un primo incontro nel comune di Montepaone con il Coordinatore Regionale Avv. Luigi Muraca insieme agli amici di DI del Soveratese guidati dal dirigente regionale Dott. Alberto Mazzotta ed i dirigenti provinciali Antonio Lombardo e Domenico Notaro.

Il dibattito si è focalizzato sul turismo per la fascia jonica catanzarese e sul disavanzo del sistema sanitario calabrese; il coordinatore Muraca ha evidenziato la necessità di sviluppare da parte della Regione una politica dei Fondi UE piu’ organica, tenendo conto dei bisogni dei vari territori, anzichè attivare bandi che toccano tutti i segmenti del turismo ed appaiono insufficienti come importo (18 milioni e 600 mila euro di cui 10 milioni e 600 mila euro al termalismo e solo i rimanenti 8 milioni allo sviluppo turistico).

Per tale motivo sarebbe auspicabile attingere ai Fondi dell’Unione Europea realizzando un bando con almeno 150 milioni di Euro e dare il meritato lustro all’economia Regionale, d’altro canto l’enorme impennata del disavanzo sanitario che è passato da 55 milioni di euro del 2015 a 99 milioni per il 2016 e l’ipotesi di una chiusura del 2017 ancora piu’ sconfortante. Infine si è evidenziata la necessità di sostenere politiche di sviluppo tese a ridurre la pressione fiscale, il costo del lavoro e l’eccessiva burocrazia.

Il compito di Direzione Italia è portare nel centrodestra scelte autenticamente liberali, gli amici del Soveratese hanno ribadito l’importante ruolo che il partito dovrà occupare nella coalizione con un programma mirato a meno tasse e maggiore reddito per le famiglie, rafforzando la capacità amministrativa, promuovendo la trasparenza e la legalità.

Il rapporto ai vertici si concretizzerà presto con la presenza del leader Raffaele Fitto nel Bassoionio, l’obiettivo sarà quello di riportare il paese nella giusta direzione, consapevoli del duro lavoro che ci vedrà impegnati in piu’ competizioni per dare credibilità alla politica e voce all’intera comunità. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.