Stampa Stampa
23

MONTEPAONE (CZ) – COMUNE MANTIENE LA PROMESSA: RIPULITO L’ARENILE


Una ruspa e un trattore hanno eliminato i detriti lasciati in “regalo” dal maltempo

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

MONTEPAONE (CZ) – 20 NOVEMBRE 2015 –  Le piogge torrenziali e i fiumi in piena hanno di fatto trasformato la lunga spiaggia montepaonese, in una discarica a cielo aperto.

Migliaia di sacchetti di plastica, tronchi, canne e molto altro proveniente da torrenti  e fiumi, si sono riversati in mare, ma si sa che il mare restituisce tutto quello che non sente suo, con il risultato che la spiaggia vero biglietto da vista della città jonica,si presentava in una maniera pessima.

Qualche volontario aveva di buona lena, iniziato a puliire armati di rastrelli e guanti la spiaggia, ma la lotta era impari, tanto era il materiale presente, il comune di Montepaone tramite il sindaco Mario Migliarese e l’assessore all’urbanistica Francesco Lucia avevano promesso in tempi brevi il loro intervento.

Mai parola fu più precisa, la spiaggia di Montepaone è stata restituita al suo naturale splendore, una grossa ruspa e un trattore con apposito traino hanno fatto si che tutta la spazzatura venisse raccolta e portata via,un esempio di buona volontà, quando le amministrazioni sono sensibili alle tematiche dell’ambiente questi sono i risultati.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.