Stampa Stampa
51

MONTEPAONE (CZ) – Anziani in festa con la Pro Loco


Uno scatto sulla manifestazione
Uno scatto sulla manifestazione

Prima edizione di una riuscita iniziativa con le persone sagge della comunità tra messa, cena, armonia e condivisione

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

MONTEPAONE (CZ) – 1 GENNAIO 2015 – Per la Bibbia, la vecchiaia e la morte compaiono sulla scena dell’umanità con il primo uomo. Afferma la Genesi che “l’intera vita di Adamo fu di novecentotrenta anni, poi morì”.

La storia di Dio con il suo popolo è inaugurata proprio da una coppia di persone anziane: Sara la sterile e Abramo carico di anni non si aspetta nulla dall’avvenire. Il termine ebraico che definisce la persona anziana e che all’origine indica “colui che porta la barba”, fa riferimento sia al vecchio che all’anziano, con una concezione e un ruolo diversificati.

I vecchi hanno visto i loro anni moltiplicarsi, sono riconoscibili dai capelli bianchi o grigi e meritano onore. Gli anziani svolgono un ruolo fondamentale nella società israelitica e devono prendere decisioni importanti nella vita politica e sociale. Ma il disincanto degli anziani di fronte ai più tristi eventi della vita nella Bibbia deve sgorgare da una riflessione matura come quella che è una meditazione sulla brevità della esistenza umana, indebolita dalle sventure e minacciata dalla morte: “Tutti i nostri giorni svaniscono per la tua ira, finiamo i nostri anni come un soffio. Gli anni della nostra vita sono settanta, ottanta per i più robusti, ma quasi tutti sono fatica e dolore; passano presto e noi ci dileguiamo”.

Tra le considerazioni da farsi, viene spontaneo pensare ai lunghi tratti di tempo che le persone anziane hanno a loro disposizione e che spesso non sanno come utilizzare.

Bellissima festa ideata dalla Proloco di Montepaone in collaborazione con la Parrocchia Maria Santissima Immacolata e Misericordia di Soverato, sezione Montepaone. Una giornata gioiosa, trascorsa con uno spirito di armonia, condivisione, amore e soprattutto rispetto per le persone sagge della nostra comunità. Una giornata sicuramente da ripetere, ma la prossima volta, con la presenza di tutti i bambini di Montepaone per trasmettere più allegria e più gioia.

La giornata per gli anziani di Montepaone centro storico è cominciata con la celebrazione della santa messa alle ore 18 preso la chiesa matrice di Maria S.S. Immacolata e a seguire una cena gratuita presso l’ex frantoio Casadonte, soddisfatto per la buona riuscita della giornata il presidente della proloco Montepaone Mario Farenza.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.