Stampa Stampa
20

MONTEPAONE (CZ) – AMMINISTRAZIONE COMUNALE INTERVIENE SUGLI “EFFETTI MALTEMPO”


Al via importanti lavori di messa in sicurezza stato luoghi: priorità ad alveo torrente Caccavari

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

 MONTEPAONE (CZ) –  20 FEBBRAIO 2017 –  Le forti piogge che hanno interessato la nostra Regione sul finire del mese di Gennaio non hanno lasciato indenne il territorio del Comune di Montepaone, duramente colpito dagli intensi fenomeni metereologici del 22 e 23 gennaio.

Gli interventi di prevenzione messi in campo nei mesi passati dall’Amministrazione Comunale hanno contribuito ad evitare disagi ancor più gravi, in special modo alle persone, tuttavia numerose sono state le criticità che l’eccezionale ondata di maltempo ha lasciato dietro di sé. Per rispondere celermente alla problematiche più urgenti l’Amministrazione Migliarese ha prontamente programmato e realizzato una serie di interventi in grado di ripristinare lo stato  dei luoghi.

Priorità è stata data alla sicurezza e incolumità dei cittadini. Il primo intervento realizzato è stato la pulizia dell’asta fluviale del torrente Caccavari, dal quale sono stati asportati i detriti trascinati dalla piene, specie in prossimità dei ponti. L’importante opera di mitigazione del rischio di esondazioni è stata interamente sostenuta dal Comune di Montepaone.

Con essa è stato garantito il ripristino del normale deflusso delle acque in vista di nuove eventuali piene. Si è altresì proceduto con l’immediata messa in sicurezza delle strade interpoderali, le cui carreggiate erano state invase da smottamenti e cadute di rami e tronchi di alberi che ne impedivano la normale fruizione. Nel giro di pochi giorni tutte le strade sono state regolarmente riaperte al traffico.

La prima fase di interventi urgenti si chiuderà nei prossimi giorni con la ricolmatura delle numerose buche che le copiose precipitazioni hanno aperto sulla viabilità ordinaria del paese. Contrariamente a quasi tutte le realtà locali il Comuni di Montepaone, in controtendenza rispetto al passato, ha deciso di non attendere la fine della stagione invernale, che certamente vedrà il verificarsi nuovi fenomeni metereologici, e a nemmeno un mese di distanza dai nubifragi tutte le buche saranno coperte. Infine, nei prossimi mesi verranno riasfaltati interi tratti di strade che necessitano di un rifacimento totale.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.