Stampa Stampa
16

MONTEPAONE (CZ) – Amministrative, Migliarese lancia la sfida


Mario Migliarese, ha ricevuto l'investitura dal Pd e dalle forze alleate

Mario Migliarese, ha ricevuto l’investitura dal Pd e dalle forze alleate

Prima uscita ufficiale del candidato a sindaco sostenuto da una lisat civica in quota Pd. <<Al primo posto legalità e trasparenza>> ha detto

di REDAZIONE

MONTEPAONE (CZ) – 2 MARZO 2015 – Entra nel vivo la campagna elettorale in vista delle amministrative 2015. Dopo l’ufficializzazione della sua candidatura a Sindaco, Mario Migliarese, che capeggerà una lista civica sostenuta dal Pd ha incontrato simpatizzanti e sostenitori in occasione dell’inaugurazione del “quartier generale” della campagna elettorale.

Il candidato Sindaco, nel salutare i numerosi presenti, ha messo subito in chiaro le proprie posizioni in merito a: composizione della squadra, principi ispiratori e obiettivi della costruenda compagine. Migliarese ha rivendicato il proprio recente passato di leader dell’opposizione che ha combattuto l’Amministrazione uscente, e che gli ha consentito di diventare un punto di riferimento per molti concittadini.

Nel proprio breve intervento, il candidato Sindaco ha dichiarato che suo scopo primario sarà restituire tranquillità, sicurezza e serenità al paese. L’azione dell’amministrazione che si prefigge di guidare Mario Migliarese avrà come cardini legalità e la trasparenza.
Rivolgendosi alle altre forze che agitano il panorama politico cittadino Migliarese ha lanciato un ultimo segnale di apertura ricordando, però: “Noi vogliamo vincere senza ombre, conservando la nostra integrità di donne e uomini liberi. Liberi di poter dire no quando sarà necessario, di prendere le nostre decisioni pensando solo a quello che è meglio per Montepaone”.

Ed ancora : “voler vincere ad ogni costo non serve a nessuno, non serve a me ma soprattutto non serve a  Montepaone. Il mio principale obiettivo è stato ed è quello di costruire un gruppo unito, con voglia di lavorare, e che abbia la prospettiva di durare per tutti i cinque anni. Penso che nessuno a Montepaone abbia di nuovo voglia di assistere a litigi continui e dannosi….”.

Un passaggio del discorso di presentazione è stato dedicato al tanto invocato rinnovamento. Migliarese riconosce che la forza dei giovani è vitale e rappresenta un valore aggiunto, ma non ci si può scordare che il segreto di una squadra vincente è l’equilibrio, dunque servono i giovani, gli esperti, le professionalità e la rappresentanza del territorio. Inoltre i giovani devono già aver dimostrato politicamente qualcosa, per non fare leva esclusivamente sul dato anagrafico.

Il candidato Sindaco ha anche dedicato un passaggio del proprio intervento alla scrittura del programma, invitando tutti coloro che credono nel progetto a dare il proprio contributo. Il programma che si intende realizzare nei prossimi 5 anni dovrà essere snello, realizzabile e verificabile dai cittadini. I libri dei sogni e le facili promesse non servono a nessuno.

Per Migliarese la chiave del successo sta nella serietà, coerenza, dedizione al lavoro e impegno con cui è abituato ad affrontare le responsabilità: “Per amministrare bene a Montepaone non servono tante parole, non servono lunghi curriculum ma fatti concreti. Negli ultimi 15 anni abbiamo sentito un mare di parole e visto niente di concreto. E’ ora di cambiare rotta”.

Migliarese ha concluso il suo intervento sollecitando tutti i sostenitori ad avere parte attiva nella campagna elettorale, per raggiungere un risultato mai vicino come in questa occasione.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.