Stampa Stampa
107

MONTEPAONE (CZ) – Amministrative, le strategie di “Calabria in rete”


Montepaone, veduta
Montepaone, veduta

In vista della imminente tornata per il rinnovo del consiglio comunale, “Calabria in rete” si presenta con i propri candidati e le proprie idee

Articolo di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

MONTEPAONE (CZ) – 1 FEBBRAIO 2015 – Consumata la tornata elettorale regionale, le realtà territoriali comunali si apprestano a ridare ai propri territori amministrazioni capaci di stare al passo con i tempi e di dare risposta alla richiesta di cambiamento fortemente invocata dai cittadini.

Anche “Calabria in rete”, dopo l’affermazione dello scorso autunno, si presenta con i propri candidati e le proprie idee. La “Calabria che ho in mente io” vuole mettere radici nei tessuti territoriali, nel segno tracciato da Flora Sculco e da quanti, con il consenso ed il sostegno, ne hanno condiviso il senso e l’obiettivo della proposta politica. E’ tempo di strategie, di candidature, di programmi elettorali ed amministrativi. Anche a Montepaone.

I rappresentanti comunali di “Calabria in rete”, sebbene all’epoca non ancora riuniti sotto lo stesso simbolo, hanno avviato da tempo ed intensificato nella fase “pre elezioni regionali” (anche se alcuni, a dire il vero, non hanno mai smesso di farlo), incontri mirati alla creazione di un progetto politico da condividere con le parti in campo, forti della volontà di ridare alla politica quello che le appartiene, la conoscenza della cosa pubblica e l’arte del governo.

E così, dopo una iniziale fase di allontanamento, sono iniziate le consultazioni tra i vari soggetti costituiti, associazioni, gruppi e movimenti. Le recenti regionali hanno infatti consegnato alla realtà montepaonese un tessuto politico, forse o solo apparentemente, diviso.

Diversi i gruppi e i movimenti creatisi all’indomani del voto. Diversi i contesti in cui sono maturate coscienze, consapevolezze e responsabilità. “Calabria in rete”, con i propri rappresentanti comunali – Roberto  Sestito,  Francesco Viscomi,  Gianluca Pagano e  Rino Pirrò – intende affrontare questa fase preparatoria alle elezioni del prossimo maggio, ponendo al centro dell’agenda politica i problemi veri del territorio, ricercando da subito unità di intenti sulle possibili soluzioni, che consentano di acquisire i necessari consensi ma, soprattutto per chi sarà chiamato a farlo, di amministrare, con serenità, senza indugi e condizionamenti, per un tempo che si spera essere il più lungo possibile.

I rappresentanti comunali di “Calabria in rete” invitano e sono disponibili a raccogliere, quindi, l’invito di colori i quali – soggetti costituiti, partiti, associazioni e singoli cittadini – intendano confrontarsi sulle questioni importanti del territorio montepaonese – dal governo del territorio, ai servizi, alle politiche territoriali intercomunali, al turismo, alla cultura, allo sport, al sociale – e a quant’altro dovesse rendersi necessario trattare per ridare vivibilità e risposte concrete all’intero territorio comunale e ai suoi cittadini, non più rinviabili.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.