Stampa Stampa
306

MONTEPAONE (CZ) – Amministrative, Francesco Viscomi “primo” candidato a sindaco?


Francesco Viscomi, guiderà una lista civica

Francesco Viscomi, guiderà una lista civica

Potrebbe essere a capo di una lista civica. L’investitura al termine di un incontro di domenica scorsa tra amici, simpatizzanti, attivisti e liberi cittadini

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

MONTEPAONE (CZ) – 24 FEBBRAIO 2015 – Comincia a delinearsi lo scenario poltico delle prossime elezioni in vista delle amministrative di maggio. Ora il comune è retto da due commissari stante le dimissioni del sindaco Franco Froio e di alcuni membri della maggioranza.

Ma ora l’atmosfera è palpabile e si comincia a mettere mani ad incontri e posizioni, tra partiti politici e membri della cosidetta società civile che hanno a cuore le sorti della città di Montepaone che deve necessariamente rialzarsi e correre. Si è consumato domenica pomeriggio un importante passaggio nello scenario politico montepaonese, in vista delle elezioni del prossimo maggio.

Amici, simpatizzanti, attivisti e liberi cittadini si sono, infatti, ritrovati nei locali di un noto ristorante, a Montepaone Lido, per discutere del presente e del futuro di questo territorio. Diversi i temi trattati nel corso dell’incontro, dalla gestione della cosa pubblica, ai servizi, alle politiche territoriali intercomunali, alle opportunità rappresentate dalle risorse comunitarie, alle idee progettuali sostenibili, alle prospettive di crescita offerte da un contesto sociale, economico e territoriale come quello montepaonese.

Rinnovamento e partecipazione attiva sono stati i leitmotiv che hanno fatto da sfondo all’incontro, nel corso del quale è emersa forte la necessità di ricorrere alla competenza e alla professionalità per dare forza e impulsività all’azione amministrativa. Rinnovamento inteso non nel senso anagrafico del termine o come discontinuità con le partecipazioni a passate competizioni elettorali o ruoli di governo – come più volte rimarcato da molti -, ma come modo vero e nuovo di fare politica. Politica al servizio della gente, per la risoluzione dei problemi e la creazione di nuove opportunità.

Si è parlato anche, e non poteva essere diversamente – visti i tempi ormai stringenti -, di candidature e liste. Alla fine della discussione si è così palesata la volontà di molti di investire Francesco Viscomi dell’onere di assumere la candidatura a sindaco nella prossima tornata elettorale. Ma chi è Francesco Viscomi? Ingegnere, 42 anni, sposato, una bambina. Laureato con il massimo dei voti, dopo una breve parentesi di collaborazione con l’Università della Calabria, è stato coordinatore per l’attuazione del Piano di interventi ex Ordinanza Soverato, all’indomani della tragedia delle Giare, causa per la quale ha assunto l’incarico di consulente del team di periti nominati dalla Procura.

Responsabile per il settore risorse idriche della linea di intervento regionale di matrice comunitaria per le programmazioni 2000/2006 e 2007/2013 e componente della Struttura per l’Alta Sorveglianza sui Lavori della Cittadella regionale e dei Nuovi Ospedali Calabresi, attualmente presta servizio presso il Dipartimento Lavori Pubblici. Dopo le elezioni comunali del 2006 e del 2011, che l’hanno visto possibile candidato a Sindaco, Francesco Viscomi, ingegnere, su incarico del dott. Froio ha fatto parte dello staff del sindaco, mettendo a disposizione per il proprio Comune e a titolo gratuito, come lui stesso tiene a precisare, la propria professionalità.

Queste le premesse e i primi importanti passi di un percorso che ci porterà dritti e spediti verso il prossimo appuntamento elettorale, con l’invito, rivolto in primis dall’ing. Viscomi, a tutti colori i quali hanno a cuore le sorti e il futuro di questo territorio, a confrontarsi in maniera seria e costruttiva.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.