Stampa Stampa
58

MONTEPAONE, “A CENA” CON LA FATTURA ELETTRONICA


Incontro formativo sull’obbligo che andrà in vigore il prossimo 1 gennaio

Articolo e foto di Gianni ROMANO

MONTEPAONE (CZ) –  10 DICEMBRE 2018 –   Si è svolto presso il “Percival pub” un incontro formativo sulla fattura elettronica, obbligo introdotto dal legislatore a partire dal prossimo 1 gennaio.

L’ incontro è stato realizzato dallo studio di consulenza fiscale del dott Italo salines con la partecipazione al tavolo dei lavori da parte del dott Salvatore Passafaro (presidente unione  giovani dottori commercialisti), del sig. Giuseppe De Raffaele (manager software house dataprime/wolters kluver), dott Francesco Lucia (assessore comune di  Montepaone) e dalla dottoressa Maria Pirelli (revisore dei conti).

Numerosi i partecipanti che hanno dimostrato notevole interesse per il tema innovativo oggetto del corso. Alla fine una buona pizza e una birra hanno aggiunto una  ciliegina sulla torta ad una giornata di studio. La fatturazione elettronica prevede la creazione in formato XML del documento fiscale, garantendone inalterabilità e integrità nel tempo.

Introdotta in Italia con la Legge Finanziaria 2008 per adeguarsi alle direttive UE, permette di gestire elettronicamente l’intero ciclo attivo e passivo delle fatture, utilizzando il Sistema di Interscambio (SdI). Dal giugno 2014 la fattura elettronica è obbligatoria per le operazioni da e verso la Pubblica Amministrazione (B2G).

Dal primo luglio 2018 coinvolge anche subappaltatori e sub-contraenti nonché le cessioni di carburanti, ad esclusione di quelle operate presso le stazioni di rifornimento, che sono chiamate ad adeguarsi dal primo gennaio 2019 assieme a tutti i professionisti e le aziende per ogni operazione B2B e B2C. Da settembre 2018 la fattura elettronica è obbligatoria anche per le operazioni in ambito Tax free Shopping.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.