Stampa Stampa
97

MONTAURO, LE ELEZIONI COMUNALI FINISCONO AL TAR (AGGIORNATO)


AGGIORNAMENTO –  Lo sconfitto Giuseppe Schipani chiede di annullare la tornata amministrativa dello scorso 10 giugno

Articolo e foto di Gianni ROMANO

MONTAURO (CZ) –  19 LUGLIO 2018 – Solo quattro i voti che hanno permesso alla lista “Progetto Montauro” con il candidato alla carica di sindaco di Roberto Franco, di vincere questa tornata elettorale.

Una competizione giocata sul filo dei numeri e delle preferenze,solo quattro difatti le schede a favore che hanno permesso al sindaco Roberto Franco di diventare il nuovo sindaco di Montauro.

La lista “Lavoriamo insieme per Montauro” con il candidato alla carica di sindaco di Giuseppe Schipani,che non ha vinto le elezioni propone ricorso al TAR tramite i legali Giuseppe Pitaro e Gaetano Liparoti del foro di Catanzaro,i ricorrenti chiedono in via principale la proclamazione del signor Giuseppe Schipani alla carica di sindaco del comune di Montauro e la conseguente assegnazione di sette seggi per la lista “lavoriamo insieme per Montauro,” e  di tre seggi alla lista “progetto Montauro”.

In via subordinata i ricorrenti chiedono l’annullamento delle operazioni elettorali per la elezione diretta della carica di sindaco e del consiglio comunale. E l’annullamento dei verbali di proclamazione degli eletti del 11 giugno 2018, ma l’amministrazione comunale in carica guidata dal sindaco Roberto Franco che ha visto la sua lista vincente per soli quattro voti, decide con apposita delibera di giunta di resistere in giudizio dinnanzi al Tar e si affida per la parte difensiva al legale Demetrio Verbaro del foro di Catanzaro, considerato che nella struttura organizzativa del comune di Montauro non è previsto un ufficio legale preposto ad assicurare una difesa legale del comune innanzi agli organi giurisdizionali.

Si profila ora un lungo braccio di ferro davanti al Tar regionale,in quella sede i giudici e il presidente valuteranno  de iure,le motivazioni della richiesta di annullamento dei verbali della proclamazione degli eletti e  se ci sia realmente la condizione di ricontare le schede valide,non valide e nulle.

“ Ho deciso – dice Schipani –  insieme a tanti amici e sostenitori della mia lista, di proporre ricorso dinanzi il Tar di Catanzaro  avverso l’atto di proclamazione del sindaco di Montauro perché ritengo e riteniamo tutti di avere subito un  grave torto insieme alla comunità di Montauro. Mancano all’appello a favore della mia lista molti voti che  sono stati ingiustamente annullati e contestualmente molti voti nulli sono stati illegittimamente attribuiti  alla lista nostra avversaria.

Sussiste, peraltro, un altro grave vulnus subito dalla mia lista a causa del fatto  che il seggio volante organizzato all  ’ interno di una struttura sanitaria di Montauro, debitamente autorizzato  e previa richiesta dei malati, è stato cancellato da una o più manine impedendo così ai pazienti di poter  esprimere il loro voto.

Questa cancellazione non solo è illegittima, ma è stata ordita evidentemente da  qualcuno, facilmente individuabile, presuntivamente su suggerimento di qualche longa manus rimasta  assente formalmente alla competizione elettorale, ma sostanzialmente sempre presente.         

Vanno ricercate le  singole responsabilità attribuibili a coloro i quali hanno provocato questo vulnus eventualmente anche in  sede penale al fine di capire fino in fondo chi e perché ha deciso di impedire ai malati di poter votare.         

Resta  inteso, che sia io che la mia lista ci costituiremo parte civile in un eventuale giudizio penale     richiedendo il  pagamento di tutti i danni subiti e subendi in modo che si capisca una volta per tutte che non siamo  disponibili a sopportare nessun tipo di angheria e che ci difenderemo nelle sedi giudiziarie in tutti i modi  possibili e con il sangue agli occhi”.

LA NOTIZIA

MONTAURO (CZ) –  18 LUGLIO 2018 –  Si va alle vie legali.

Gli avvocati Pino Pitaro e Gaetano Liperoti hanno presentato ricorso al Tar con quale chiedono l’annullamento delle elezioni amministrative del comune di Montauro, celebrate lo scorso 10 giugno.  

Lo sconfitto candidato sindaco, e ricorrente, Giuseppe Schipani ha motivato questa richiesta con svariate argomentazioni.

SEGUE AMPIO AGGIORNAMENTO

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.