Stampa Stampa
58

MONTAURO (CZ) – Strutture sportive, c’è il bando per la gestione


Montauro, scorcio del centro storico

L’amministrazione comunale intende affidare a privati il campo di calcio, calcetto e il campo da tennis, Obiettivo è il contenimento dei costi

Articolo di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

MONTAURO (CZ) – 30 MAGGIO 2015 –  Il comune di Montauro sceglie di affidare a privati dopo regolare gara di assegnazione,la gestione del campo sportivo,del campo di calcetto e del campo da tennis,riducendo così le spese di mantenimento a carico del comune.

A dirlo il sindaco Pantaleone Procopio,”inteso che l’Amministrazione Comunale intende procedere all’affidamento in gestione degli impianti sportivi siti in Montauro centro, di proprietà comunale, privi di rilevanza imprenditoriale con i criteri e le condizioni di cui al presente bando,e che dice Procopio,L’oggetto della procedura di affidamento e della conseguente convenzione è costituito dalla gestione dei seguenti impianti sportivi:Campo sportivo “V. R. Iannelli” sito in via Variante Montauro centro,Campo calcetto sito in piazza Nicolas Green,Campo tennis sito in piazza Nicolas Green.

L’Amministrazione si riserva, inoltre,continua Procopio, la possibilità di concedere al gestore area pertinenziale agli impianti sportivi succitati, per come eventualmente individuata dall’ufficio tecnico comunale, per l’installazione di un punto ristoro stante l’assenza di servizi di ristorazione nelle predette zone.”La gestione ha natura di rapporto concessorio e non deve avere finalità di carattere imprenditoriale né lucrativo,Comporta lo svolgimento delle attività finalizzate alla gestione ottimale delle strutture sportive, anche in riferimento a esigenze di terzi, nonché la realizzazione dei necessari interventi manutentivi”

La gestione dovrà essere improntata a consentire e promuovere lo svolgimento delle attività istituzionali, sportive, ricreative e culturali compatibili con,continua Procopio, l’impianti stessi e la loro destinazione d’uso di promozione ed aggregazione sociale e sportiva dilettantistica, nello spirito del vigente Regolamento per l’affidamento della gestione di impianti sportivi comunali. La gestione degli impianti non potrà essere effettuata per altri scopi per cui la concessione è disposta, salvo i casi eccezionali formalmente autorizzati dal Comune.”

Il gestore si obbliga a tenere sollevata l’Amministrazione da ogni responsabilità, conclude il sindaco Pantaleone Procopio,anche nei confronti di terzi, per tutti gli atti e fatti che ne dovessero derivare.”Soggetti ammessi alla selezione pubblica,Possono partecipare al presente bando i sotto elencati soggetti:e Società e Associazioni Sportive dilettantistiche,gli Enti di Promozione e propaganda sportiva,Cooperative giovanili e/o Gruppi giovanili con un minimo di 5 giovani. Sarà data priorità ai soggetti aventi sede nel Comune di Montauro. 

Durata:La durata della concessione è fissata, ai sensi dell’art. 11 del regolamento per la gestione e l’uso degli impianti sportivi, in anni uno (1) decorrenti dalla data del verbale di consegna dell’impianto. L’Amministrazione Comunale può valutare la possibilità di rinnovare per periodo annuali la convenzione tenuto conto delle condizioni di convenienza e pubblico interesse. Le parti possono recedere dalla convenzione con disdetta da comunicare con almeno tre mesi di preavviso.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.