Stampa Stampa
88

MONTAURO (CZ) – OPERE ABUSIVE NONOSTANTE DIVIETO, ARRIVA L’ORDINE DI DEMOLIZIONE


Realizzate su area di interesse su cui  vige un vincolo tutorio paesaggistico

di Gia. RO. (Il Quotidiano del Sud)

MONTAURO (CZ) – 14 APRILE 2016 –  Opere abusive realizzate, nonostante una ordinanza di sospensione dei lavori  nel villaggio turistico “Mare e Monti”situato a Montauro scalo,  sono ora,  oggetto di ordinanza di demolizione e di ripristino dello stato dei luoghi,sull’area di interesse vige un vincolo tutorio paesaggistico, ai sensi del D.M. 21/12/1999, per il quale necessita l’acquisizione propedeutica del nulla osta paesaggistico ambientale e che, dalla documentazione in atti non si evince la disponibilità dei limitrofi alla costruzione dell’opera sul confine, né dagli elaborati grafici si rileva la distanza minima dei 5 metri dal confine di proprietà, ai sensi delle norme tecniche vigenti.

Allo stato dei fatti, non risulta sia stato prodotto alcun nulla osta paesaggistico ambientale  vigendo sull’area di interesse un vincolo tutorio paesaggistico, non risulta siano state prodotte le planimetrie progettuali dell’immobile oggetto di intervento ante e post intervento, le opere abusive consistono, più precisamente  in una tettoia fissa in legno, con travi e pilastri in legno e copertura in coppi, con le dimensioni riportate nella su citata ordinanza  di demolizione.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.