Stampa Stampa
91

MONTAURO (CZ) – MANCANO LE AUTORIZZAZIONI, SEQUESTRATA ATTREZZATURA LIDO “BAIA DI ATLANTIDE”


Guardia Costiera Soverato ha “portato via” ombrelloni, lettini giochi, gazebo e chiosco

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

MONTAURO (CZ) – 26 LUGLIO 2017 –  Un sequestro è stato effettuato  dall’ufficio circondariale marittimo della guardia costiera di Soverato agli ordini del T.V. Claudia Palusci ai danni dello stabilimento balneare “Baia di Atlantide”situato sul lungomare di località Calalunga di Montauro, ad un controllo effettuato il locale è risultato senza le necessarie autorizzazioni.

Uomini e mezzi  della capitaneria, in mattinata hanno portato via, sequestrandoli , ombrelloni, lettini ed altro sequestrando con il nastro biancorosso, le attrezzature sulla lunga spiaggia, giochi, gazebo e chiosco.

Sembrerebbe che tutta nasca dalla mancanza di autorizzazioni e licenze per la posa di questa attrezzatura sulla spiaggia, un sequestro  preventivo ex articolo 321 Cpp. I bagnanti presenti in gran numero, visto il periodo, sono stati invitati a lasciare libera l’area che ora appare come una spiaggia libera e non,come  una in concessione con posa di attrezzature stagionali.

Lo stabilimento balneare è di proprietà di V.N. residente nel comune di Montauro, un sequestro questo, in un periodo a cavallo tra la fine di luglio e l’inizio di agosto, quando la massa di vacanzieri sarà certo ancora maggiore.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.