Stampa Stampa
29

MONTAURO (CZ) – La solidarietà del sindaco Procopio a Bova


Via Amendola, l'asfalto annerito dalla Fiat 500 EL, una delle due auto della famiglia Bova

Via Amendola, l’asfalto annerito dalla Fiat 500 EL, una delle due auto della famiglia Bova

Il primo cittadino montaurese invita il consigliere regionale a <<continuare ad espletare il tuo mandato con determinazione e fermezza, come sempre hai fatto, sapendo che in questo non sarai solo>>

Articolo di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

MONTAURO (CZ) – 7 APRILE 2015 – <<A nome mio e di tutta l’amministrazione comunale esprimo al consigliere regionale ed ex sindaco di Amaroni Arturo Bova piena solidarietà e totale vicinanza. Un atto vile ed ignobile che non scalfiranno la grande passione politica e l’amore per la propria terra che Arturo possiede. In questa nostra Regione, bella ed amara, è sempre più difficoltoso, per gli amministratori onesti, praticare la via dell’affermazione dei principi di legalità e di onestà amministrativa, senza, oramai troppo spesso, subire ritorsioni cosi ignobili che offendono tutta la gente onesta>>. Lo afferma il sindaco di Montauro Pantaleone Procopio in seguito all’incendio doloso che gli ha distrutto le due auto di famiglia. 

<<So – continua Procopio – in quanto vittima io stesso di un episodio simile, quanto sia complesso e difficile in questo momento rassicurare i familiari dalle paure che li avvolgono. Ed andare avanti. Alla famiglia, alla quale auguriamo il presto ritorno alla normalità, diciamo di essere orgogliosa dell’operato del loro congiunto, sempre rispettoso degli uomini e delle Istituzioni. A te, Arturo, diciamo di continuare ad espletare il tuo mandato con determinazione e fermezza, come sempre hai fatto, sapendo che in questo non sarai solo>>.

<<Saranno con te – conclude il sindaco Procopio – i tanti sindaci della nostra regione e tutto l’onesto popolo calabrese>>.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.