Stampa Stampa
18

MONTAURO (CZ) – IL “DA DA DA” CARDIOPROTETTO


Ricordando Jessica Rosi nell’ambito del progetto “Dona un battito”

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

MONTAURO (CZ) – 25 LUGLIO 2017 – Per il secondo anno consecutivo è stato posizionato sul lungomare di Montauro il defibrillatore dato in comodato d’uso dall’associazione “JEneroROSItà”  a tutta la cittadinanza e agli ospiti, che nel mesi estivi affollano questo tratto di costa.

Si trova in prossimità di un’infermeria aperta 24 ore su 24, garantendo così un primo soccorso immediato. L’associazione JEnerROSItà continua nel perseguimento del progetto “Dona un battito” e dei nuovi obiettivi prefissati e presentati nella conferenza stampa tenuta il 7 luglio nelle sale di Palazzo de Nobili. Il lungomare di Montauro è, per le amiche dell’associazione e per chi la sostiene, il luogo dove la cara Jessica ha trascorso la sua ultima estate terrena e si augura che mai nessuno debba aver bisogno del Dea.

Si confida nel senso di responsabilità di tutti per la custodia  del presidio e si invitano tutti coloro che ne abbiamo desiderio, a partecipare ai corsi di formazione che periodicamente l’associazione offre. Solo così si potrà veramente raggiungere l’obiettivo di rendere la città di Catanzaro e la provincia un’area cardioprotetta.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.