Stampa Stampa
6

MINACCIA COMPAGNA CON ASCIA DOPO LITE, UN ARRESTO NEL COSENTINO


Episodio a Corigliano Rossano, donna si è rivolta ai carabinieri

di REDAZIONE 

CORIGLIANO ROSSANO (CS) –  13 NOVEMBRE 2021 – Ha minacciato di morte con un’ascia la compagna durante l’ennesima lite, ma l’intervento dei carabinieri allertati dalla donna ha scongiurato un possibile epilogo drammatico.

 E’ accaduto a Corigliano Rossano dove un uomo di 51 anni è stato arrestato dai carabinieri del Reparto territoriale per maltrattamenti nei confronti della convivente e resistenza a pubblico ufficiale.

Durante una lite tra i due, l’uomo ha afferrato un’ascia e ha minacciato di morte la compagna che è riuscita a fuggire dall’abitazione e a chiamare il 112.

I carabinieri intervenuti nell’abitazione della coppia, nell’area urbana di Rossano, hanno trovato l’uomo in stato di agitazione con ancora l’ascia in mano.

Dopo aver opposto resistenza ai militari, il 51enne è stato bloccato e arrestato mentre la donna è stata accompagnata nel pronto soccorso dell’ospedale di Rossano dove è stata medicata.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.