Stampa Stampa
7

MINACCE AL PRESIDENTE DELL’UPI MICHELE DE PASCALE, LA SOLIDARIETA’ DI ABRAMO


Il presidente della Provincia di Catanzaro: “Gesto che va perseguito duramente”

di REDAZIONE

CATANZARO – 11 NOVEMBRE 2020 –  “Atti inaccettabili e gravissimi”.

Il presidente della Provincia di Catanzaro, Sergio Abramo, stigmatizza così le minacce ricevute, tramite lettera, dal presidente dell’Upi (Unione Province d’Italia), Michele De  Pascale, e da altri sindaci.

“La drammaticità del momento che stiamo vivendo – afferma Abramo – impone la massima coesione per cercare di contrastare al meglio la diffusione della pandemia.

Il gesto gravissimo rivolto al collega  Michele, che impegna quotidianamente tutte le sue energie nel lavoro che ama, va perseguito duramente.

Rivolgo piena e sincera solidarietà da parte mia ai colleghi coinvolti in questa triste vicenda”.

 Il presidente Upi, Michele De Pascale, ha ricevuto una lettera di minacce a firma Brigate Rosse”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.