Stampa Stampa
20

MARIA LIMARDO FA LA STORIA, È IL PRIMO SINDACO DONNA A VIBO


Candidata del centrodestra, infatti, ha battuto il principale sfidante Stefano Luciano

Fonte: ILVIZZARRO.IT

VIBO VALENTIA –  29 MAGGIO 2019 –  Maria Limardo è il primo sindaco donna di Vibo Valentia.

La candidata del centrodestra, infatti, ha battuto il principale sfidante Stefano Luciano. Il neo sindaco della città capoluogo ha superato abbondantemente le 10mila preferenze, mentre il candidato a sindaco del centrosinistra ha ottenuto poco più di 5mila voti. Decisamente lontani gli altri due candidati: Domenico Santoro, candidato del Movimento cinque stelle, si è attestato intorno ai 2mila voti, mentre Francesco Belsito (Fare) ha conquistato intorno alle 400 preferenze.

Queste le prime considerazioni del neo sindaco di Vibo: «Sono contenta per come sono andate le cose. La città ha risposto bene. 

Grazie ai cittadini che sono stati al mio fianco in questa campagna elettorale. Vibo ha bisogno di andare avanti, di attestarsi sui binari e di andare avanti come un treno verso mete e vette ben più alte di quelle che le sono state assegnate fino a ora».

«La vittoria della coalizione guidata da Maria Limardo – afferma il senatore di Forza Italia Giuseppe Mangialavori – dimostra la bontà di un progetto politico che mira a riportare la città di Vibo Valentia alla normalità e verso la via del suo sviluppo economico e sociale.

La netta affermazione elettorale – continua il parlamentare – è la prova che il popolo vibonese ha deciso di dare fiducia in modo convinto a Maria Limardo, alla sua squadra e alle liste che ne hanno composto la coalizione. Sono certo che il nuovo sindaco e la sua amministrazione saranno all’altezza del compito loro richiesto e sapranno cambiare definitivamente il volto di una città che ha bisogno di scrivere una nuova storia.

Adesso mi auguro – conclude Mangialavori – che Vibo Valentia possa vivere una lunga stagione di stabilità politica, contrassegnata dall’unità d’intenti e dal dovere di realizzare la crescita della città. Vibo ha bisogno di serenità, di fiducia e di futuro.

Il compito di Maria Limardo non sarà semplice, ma al suo fianco avrà una schiera di uomini e donne decisa a fare tutto il possibile per proiettare Vibo in una dimensione consona alla sua bellezza, alla sua storia, alla sua identità. Il mio auspicio è che tutti, maggioranza e opposizione, ognuno per la propria parte, lavorino esclusivamente per il bene della città». 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.