Stampa Stampa
21

MANIFESTAZIONE STOP CINGHIALI, AMARONI E VALLEFIORITA PRESENTI


Sollecitata la Regione a intervenire in modo deciso e risoluto nella gestione dell’emergenza

 di Franco POLITO

PRESERRE (CZ) –  9 LUGLIO 2021 –  Anche le amministrazioni comunali di Amaroni e Vallefioriti hanno preso parte ieri mattina,   alla Cittadella Regionale, insieme ad agricoltori, allevatori cittadini, sindaci, amministratori e rappresentanti istituzionali, alla manifestazione della Coldiretti Calabria per sollecitare la Regione a intervenire in modo deciso e risoluto nella gestione dell’emergenza cinghiali. 

«La proliferazione dei cinghiali –  evidenzia il sindaco di Amaroni, Luigi Ruggiero –  rappresenta oramai una emergenza ingestibile. 

Gli ungulati, oltre a rappresentare un pericolo pubblico per gli automobilisti, stanno sistematicamente distruggendo le nostre colture». 

Il sindaco di Vallefiorita Salvatore Megna, dal canto suo, parla di «un problema che si protrae ormai da troppo tempo, diventando fonte di danno economico e sociale per gli agricoltori e le aziende, ma anche un problema di sicurezza per migliaia di automobilisti».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.