Stampa Stampa
15

MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA, 73ENNE IN MANETTE A CATANZARO


Condotte reiterate e abituali, avrebbe sottoposto l’ex moglie a vessazioni continue, minacciandola con un coltello, aggredendola verbalmente con minacce di morte ed ingiurie

di REDAZIONE

CATANZARO –  27 AGOSTO 2022 –  Nella giornata del 20 agosto 2022,  i militari della Stazione di Catanzaro Gagliano, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Catanzaro – Ufficio G.I.P. di Catanzaro nei confronti di un soggetto classe 1949 indagato peri reati di maltrattamenti contro familiari e conviventi.

Secondo la prospettazione accusatoria, il soggetto, con condotte reiterate e abituali, avrebbe sottoposto l’ex moglie a vessazioni continue, minacciandola con un coltello, aggredendola verbalmente con minacce di morte ed ingiurie e svilendone quindi il ruolo di donna nonché percuotendola con pugno alla testa ed una stretta al collo soffocante.

L’attività dei Carabinieri della Stazione di Catanzaro Gagliano ha permesso di cristallizzare alcuni elementi a riscontro di quanto dichiarato dalla vittima.

L’uomo è stato quindi tratto in arresto ed è stato tradotto presso il carcere di Catanzaro Siano.

Il procedimento pende ancora nella fase delle indagini preliminari. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.