Stampa Stampa
9

MALTEMPO, ESONDA IL CRATI. EVACUATE FAMIGLIE


Le acque hanno invaso le strade e i terreni agricoli, causando molti disagi, ma non si registrano feriti. Alcuni animali sono morti per annegamento

di REDAZIONE 

PRESERRE (CS)  – 28 NOVEMBRE 2018  –  Una quarantina di persone sono state allontanate dalle loro abitazioni, nella notte, in contrada Thurio, nella Sibaritide, in territorio di Corigliano Rossano (Cosenza), a causa dell’esondazione del fiume Crati, dopo le copiose piogge dei giorni scorsi.

Le acque hanno invaso le strade e i terreni agricoli, causando molti disagi, ma non si registrano feriti. Alcuni animali sono morti per annegamento.

Diverse persone, messe in sicurezza, sono ancora in attesa di essere evacuate. Stamattina sulla zona il tempo e’ sereno. In azione Vigili del Fuoco e protezione civile.

Un centro di prima accoglienza per gli sfollati e’ stato organizzato nella scuola media di Cantinella di Corigliano.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.