Stampa Stampa
98

LITIGANO PER FUTILI MOTIVI, UOMO FERITO CON ATTREZZO AGRICOLO A SQUILLACE LIDO (AGGIORNATO)


Episodio vicino  a  palazzina nella quale abitano. Intervento dei carabinieri per l’accertamento dei fatti. Denunciato feritore – AGGIORNAMENTO DI OGGI – ORE 09:18

di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud)

SQUILLACE (CZ) – 7 OTTOBRE 2019 –  Una lite tra vicini di casa come tante quella accaduta sabato a Squillace, ma che avrebbe potuto avere conseguenze gravi, dal momento che uno dei due contendenti è rimasto ferito.

Due uomini, uno di 55 anni e l’altro di 60, che abitano di fronte all’interno di un fabbricato composto da piano terra e primo piano, hanno avuto una vivace discussione per motivi in corso di accertamento.

Il fatto è accaduto nella frazione marina di Squillace, intorno alle ore 18, nei pressi della palazzina in cui risiedono. Ad un certo punto, al culmine della lite fino a quel momento solo verbale, la situazione sarebbe degenerata, in quanto il 55enne avrebbe afferrato un arnese agricolo, forse una falce o un forcone, e lo avrebbe brandito contro l’altro uomo, ferendolo ad una mano.

Il 60enne ha, quindi, abbandonato il luogo della contesa per ricorrere alle cure mediche, in quanto avrebbe subito alcune lesioni all’arto.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Squillace, facenti capo alla Compagnia di Catanzaro, per l’accertamento dei fatti.

I militari hanno, quindi, proceduto all’identificazione del feritore, nei confronti del quale sarebbe stata adottata la misura del deferimento all’autorità giudiziaria competente per lesioni.

Sono, comunque, in corso ulteriori indagini da parte dei carabinieri al fine di chiarire i motivi della lite.

LA NOTIZIA DI IERI

di Fra. POL.

SQUILLACE (CZ) –  6 OTTOBRE 2019 –  Sono in corso le indagini dei carabinieri per ricostruire con esattezza la lite fra vicini di casa avvenuta ieri sera nella frazione marina.

Da quanto appreso, due uomini avrebbero avuto una discussione per futili motivi nelle vicinanza del palazzo in cui abitano.

La situazione, a quanto pare, sarebbe degenerata: uno dei due, infatti, avrebbe colpito l’altro con un arnese agricolo (sembrerebbe una roncola) ferendolo ad una mano.

Sul posto sono intervenuti gli uomini dell’Arma per gli accertamenti di rito mentre il ferito ha dovuto ricorrere alle cure mediche.

SEGUE INTEGRAZIONE

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.