Stampa Stampa
7

L’IRAN “COPIA” IL KITEFOIL WORLD SERIES GIZZERIA


Presente all’evento Mohammadtaghi Amiri – Khorasani, Direttore Responsabile dell’Istituto di Sport e Intrattenimento dell’Isola di Kish

di REDAZIONE

GIZZERIA (CZ) – 27 LUGLIO 2019 –  A Gizzeria è arrivato un ospite internazionale, Mohammadtaghi Amiri – Khorasani, Direttore Responsabile dell’Istituto di Sport e Intrattenimento dell’Isola di Kish (IRAN) per verificare il format organizzativo calabrese per portarlo in Iran.

“Intanto voglio ringraziare gli organizzatori per l’ospitalità – ha dichiarato – sono venuto qui per vedere il KiteFoil World Series Gizzeria perché credo che questo sia un evento fantastico per gli appassionati di sport e per i semplici curiosi.

Nel Golfo Persico c’è una bellissima isola iraniana, Kish, ed è speciale perché in inverno ha un clima caldo e mite e ci piacerebbe ospitare un evento di KiteSurf come questo”.

“Abbiamo già realizzato una piccola manifestazione di portata prettamente locale – ha spiegato Amiri – per questo sono venuto qui per studiare l’organizzazione di questa grande kermesse e capire se ci sono le condizioni per poter ospitarne una simile; oggi in Calabria sono presenti le più grandi associazioni internazionali di KiteSurf e noi vorremmo candidarci come location per un evento invernale nell’isola di Kish”.

“Abbiamo due obiettivi – ha concluso Amiri che oggi ha seguito le gare insieme alla giuria internazionale – il primo è quello di sviluppare il KiteSurf nella nostra zona perché abbiamo notato un interesse verso questa disciplina da parte dei nostri atleti e vorremmo metterli in grado di competere nelle grandi gare; il secondo obiettivo è quello di far crescere la nostra destinazione con un flusso di turismo sportivo.

Spero davvero di vedervi tutti molto presto nell’isola di Kish!”

Oggi si continua con la terza giornata di gare e il programma di intrattenimento in calendario.

RISULTATI DELLE GARE DEL 26 LUGLIO:

1° classificato: Toni Vodisek (SLO)
2° classificato: Alex Mazella (FRA)
3° classificato: Nico Parlier (FRA)
4° classificato: Connor Bainbridge (GBR)
5° classificato:  Florian Gruber  (GER)

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.