Stampa Stampa
12

LIQUIDO INFIAMMABILE E ACCENDINO PER ROBERTO INCORONATO


Posizionati davanti a struttura alberghiera sua proprietà a Capo Vaticano

di REDAZIONE

PRESERRE (VV) –  21 NOVEMBRE 2018 –  Una bottiglia di plastica contenente liquido infiammabile, con accanto un accendino, e’ stato posizionata da ignotii dinnanzi ad una struttura turistica di Capo Vaticano (Vv) di cui e’ proprietario Roberto Incoronato, imprenditore del luogo nonche’ vicepresidente del Consorzio Blu Calabria.

Roberto Incoronato e’ anche il referente a Ricadi, nel Vibonese, della Lega di Matteo Salvini.

Solidarieta’ per quella che appare come un’intimdazione e’ stata espressa dal coordinatore della Lega, Domenico Furgiuele, e dal coordinatore provinciale del partito Antonio Pisera’.

Sull’accaduto hanno avviato le indagini i Carabinieri.

Nella stessa zona nel marzo del 2016, un altro imprenditore aveva trovato una tanica di benzina dinanzi alla sua struttura turistica. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.