Stampa Stampa
17

LIMBADI (VV) – STRAPPATA TARGA ANTI ‘NDRANGHETA DA PORTA MUNICIPIO


Gettata a poca distanza da edificio. Lo sconcerto del sindaco 

di REDAZIONE 

LIMBADI (VV) – 13 NOVEMBRE 2015 –  Un gesto inqualificabile contro uno dei luoghi simbolo della democrazia e punto di riferimento di ogni comunità italiana.

Persone non identificate hanno strappato la targa antimafia apposta sul portone d’ingresso del Comune di Limbadi, gettandola a poca distanza dall’ingresso dal palazzo municipale.

Sul pannello, presente nell’edificio così come in tanti Comuni della Calabria, si legge la scritta «Qui la ‘ndrangheta non entra», ideata nel 2010 dalla Commissione contro la ‘ndrangheta del Consiglio regionale.

A ritrovare la targa sono stati alcuni dipendenti comunali. Il sindaco, Pino Morello, si è detto «sconcertato ed amareggiato per il grave gesto».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.