Stampa Stampa
22

L’EUROPA VA A SQUILLACE MA ALLA TAVOLA ROTONDA I “PADRONI DI CASA” NON CI SONO


Mesoraca e Zofrea

Riceviamo e pubblichiamo:

SQUILLACE (CZ) –  6 OTTOBRE 2019 –  “ll confronto sulle possibilità di sviluppo culturale del territorio e l’avvio di una fattiva collaborazione con altri istituti scolastici europei per incrementate gli scambi tra studenti e scuole del nostro comprensorio: è stato questo il tema su cui hanno discusso, su sollecitazione della dirigente dell’Istituto comprensivo di Squillace, i rappresentanti istituzionali di una cittadina della Slovenia dove, tra l’altro, i nostri studenti erano stati ospiti, nell’ambito del progetto europeo “Erasmus”. 

Ebbene alla “Tavola rotonda”, il vero momento istituzionale di tutta la riunione, che si è svolta nella Scuola di Squillace, interessante per le rappresentanze e per i contenuti, hanno partecipato, tra gli altri, i sindaci di Vallefiorita, di Amaroni ed il vicesindaco di Stalettì.

No, non ce ne siamo dimenticati: il sindaco ed i quattro assessori del Comune di Squillace non hanno ritenuto di essere presenti, come si vede anche dalla foto.

Sarà che non hanno trovato il tempo? (Tant’è che uno di loro è passato solo a stringere qualche mano ed a correre via… ).

Sarà che la “Tavola rotonda” era troppo piccola…?

Comunque sia, abbiamo collezionato un’altra bella figura, questa volta con l’estero!!!» 

Oldani MESORACA e Vincenzo ZOFREA, consiglieri comunali di “Tuttinsieme per Squillace” 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.