Stampa Stampa
60

LE PRESERRE PULSANO PER I CUORI TELETHON


Raccolta fondi a Squillace per supportare la ricerca contro le malattie genetiche rare. Coinvolti anche l’Istituto Comprensivo e i plessi di Amaroni e Vallefiorita

 Articolo e foto di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud, 18 dicembre 2019)

PRESERRE (CZ) –  19 DICEMBRE 2019 –  Anche a Squillace sono arrivati i cuori di Telethon. 

I volontari sono stati impegnati per un’intera giornata  per offrire il “Cuore di cioccolato” di Fondazione Telethon, con lo scopo di supportare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare. 

Il “Cuore di cioccolato”, disponibile nella versione fondente, al latte e con granella di biscotto e prodotto da Caffarel in esclusiva per Telethon, è un omaggio distribuito in tutte le province d’Italia dai volontari di Fondazione Telethon e Uildm, e di Avis, Anffas, Azione Cattolica e Unpli, come ringraziamento per una donazione in denaro. 

A Squillace, il banchetto è stato operativo in piazza Vescovado, grazie all’iniziativa della volontaria Graziella Riey in collaborazione con gli attivisti Telethon di Catanzaro Maurizio Gagliardi e Cinzia Ranieri. 

Ma le iniziative proseguono nella settimana. 

L’istituto comprensivo statale di Squillace organizza “Noi per Telethon”, con lo slogan “La speranza non è mai sola: bambini, mamme e docenti uniti per Telethon”. 

Vengono, in particolare, organizzati dei mercatini, dalle ore 9 alle ore 13, da ieri (martedì 17 dicembre 2019, ndr) a sabato 21 dicembre nella scuola primaria di Amaroni oggi (ieri, 18 dicembre, ndr), nella scuola primaria di Squillace Lido; oggi (ieri, 18 dicembre, ndr) e domani (oggi 19 dicembre, ndr), in quella di Vallefiorita; e venerdì 20 dicembre nella scuola primaria di Squillace centro. 

La dirigente scolastica Grazia Parentela, sostenitrice e partecipe delle iniziative organizzate, sarà lieta della presenza di quanti vorranno contribuire ad alimentare la speranza e la ricerca scientifica.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.