Stampa Stampa
19

LAMEZIA TERME (CZ) – SCOPERTO DEPOSITO FUOCHI ARTIFICIO ILLEGALI


Fiamme Gialle sequestrano 1 quintale di botti non conformi 

di REDAZIONE 

LAMEZIA TERME (CZ) – 27 DICEMBRE 2016 –  Un deposito di botti in un grande magazzino gestito da cittadini di nazionalità cinese è  stato scoperto nei giorni scorsi, nell’ambito dei controlli economico-finanziari operati dalle Fiamme gialle di Lamezia Terme.

All’interno dell’attività commerciale ispezionata è stato rinvenuto circa un quintale di artifizi pirotecnici vari, detenuti in maniera non conforme alle prescrizioni previste dalla legge a tutela della sicurezza e dell’incolumità pubblica.

I fuochi d’artificio, infatti, erano stati immagazzinati a stretto contatto di altri generi molto infiammabili (tra cui, notevoli quantitativi di accendini a gas e materiale cartaceo di cancelleria), invece di essere isolati con le dovute precauzioni, per evitare pericoli e consentire, in caso di incendio, il controllo delle fiamme.

Pur se acquistati legalmente dal titolare dell’esercizio, i fuochi d’artificio sono stati comunque immediatamente sottoposti a sequestro dai finanzieri e portati in un luogo sicuro. Il responsabile è stato conseguentemente segnalato alla Procura della Repubblica presso il tribunale di Lamezia terme.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.