Stampa Stampa
37

LAMEZIA TERME (CZ) – ABUSA DELLA FIGLIA DISABILE CONVIVENTE, IN MANETTE


Arrestata anche madre vittima. Ragazza affetta ritardo mentale

di REDAZIONE 

LAMEZIA TERME (CZ) – 13 SETTEMBRE 2015 –  Abusava di una ragazza disabile con la consapevolezza della madre della vittima, sua convivente.

Un uomo di 63 anni è stato arrestato a Lamezia Terme, assieme alla convivente di 55 dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale. La ragazza, affetta dalla nascita da ritardo mentale, era oggetto di insulti da parte dei due che ritenevano non denunciasse mai gli abusi.

La violenza è stata scoperta grazie al lavoro di un’equipe di esperti.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.