Stampa Stampa
11

LAMEZIA, L’ULTIMO VIAGGIO DI MARIACHIARA


Celebrati i funerali della giovane morta in seguito a un intervento di rinoplastica

di REDAZIONE 

LAMEZIA TERME (CZ) –  2 LUGLIO 2019 –  In tanti si sono radunati ieri pomeriggio per accompagnare nella Chiesa di San Raffaele Arcangelo a Lamezia Terme il feretro di Mariachiara Mete, la 21 enne lametina deceduta lunedì scorso ad una settimana dall’intervento di rinoplastica subito in una clinica di Formia dove, poco dopo l’inizio di quella che doveva essere una ordinaria operazione al naso, ha avuto un arresto cardiaco.

Era giovane Mariachiara, giovanissima, allegra, solare ed era partita per affrontare l’intervento felicissima pensando a quando sarebbe ritornata senza quell’antipatica gobbetta sul naso.

In centinaia hanno preso parte al cerimonia funebre con il volto stravolto dal dolore, da decine di giovani con indosso una t shirt con la sua foto e in mano una rosa bianca.

Ad affiancare l’arrivo del feretro un corteo di striscioni e palloncini e in sottofondo la canzone di Eros Ramazzotti “E’ per te”.

Affollatissima la chiesa di San Raffaele, in tanti hanno voluto darle l’addio, accompagnarla nell’ultimo viaggio, stare vicini alla famiglia dilaniata dal dolore per quella perdita precoce.

A celebrare l’omelia padre Giuseppe Montano che ha affermato: «Mariachiara vive, non solo nei nostri cuori, la fede cristiana non annulla quanto di bello c’è nel nostro cuore. La morte non è la fine di tutto».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.