Stampa Stampa
14

LAMEZIA, “IMPRESSIONI MOBILI” SU LEONARDO SCIASCIA


Il progetto culturale dell’Associazione Open Space dedica una doppio appuntamento  allo scrittore siciliano

di REDAZIONE 

LAMEZIA TERME (CZ) –  28 MAGGIO 2019  – Giovedì 30 maggio 2019 appuntamento con Contemporanea e Testuali Parole, i momenti gemelli e più letterari del progetto Impressioni Mobili.

Il progetto, ideato e promosso da Open Space – Associazione culturale, ritorna con un doppio appuntamento dedicato allo scrittore Leonardo Sciascia.

Luogo degli incontri il TIP Teatro (Via Aspromonte) di Lamezia Terme. I lavori cominceranno alle ore 17.30 con il laboratorio di scrittura partecipata Testuali Parole. Alle ore 19.00, invece, partirà la discussione di Contemporanea “Leonardo Sciascia, storia di uno spirito libero.”

Testuali parole – Il laboratorio coordinato dal collettivo Manifest si terrà in collaborazione e in parallelo con Contemporanea, gli incontri sulla letteratura a cura di Open Space. Durante l’appuntamento si proverà a confrontarsi dal punto di vista pratico con le poetiche e gli stili dei vari autori sui quali, di volta in volta, Open Space concentrerà un sintetico focus storico-letterario.

Senza nessuna pretesa di esaustività o di completezza, giocheremo tutti insieme con le parole e con la scrittura, con la poesia e con la prosa, con l’unico obiettivo di “mettere alla prova”, grazie a grandi classici della letteratura contemporanea, il proprio bagaglio di creatività e immaginazione.

Per il workshop è consigliata la prenotazione a info@manifestblog.it o con un messaggio sulla pagina Facebook Manifest.

Contemporanea presenta Leonardo Sciascia, storia di uno spirito libero
Tra reading a microfono aperto e il consueto excursus storico su vita e opere ricostruito con testi, immagini e video, la serata di Contemporanea sarà dedicata alla scoperta dello scrittore Leonardo Sciascia.

Immancabile anche il consueto reading a microfono aperto rivolto a tutti i partecipanti.

Leonardo Sciascia – Leonardo Sciascia nasce l’8 gennaio 1921 a Racalmuto, provincia di Agrigento. Scrittore, saggista, giornalista, poeta, drammaturgo, critico d’arte, anche deputato del Partito Radicale tra il 1979 e il 1983; Leonardo Sciascia è stato uno degli uomini più influenti della seconda metà del Novecento.

Tra i suoi romanzi e raccolte più famosi: Il giorno della civetta, il primo e tra i più grandi romanzi sulla mafia, Le parrocchie di Regalpetra, Gli zii di Sicilia, Il contesto, Todo modo, Il mare color del vino.

Sciascia muore a Palermo il 20 novembre 1989, all’età di sessantotto anni.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.