Stampa Stampa
9

LAMEZIA, CHIUDONO LE PAGINE DEL “MAGGIO DEI LIBRI”


Oggi al Chiostro Caffè Letterario l’evento “La Repubblica d’Europa – oltre gli Stati Nazione” di Isagor

di REDAZIONE 

LAMEZIA TERME (CZ) – 29 MAGGIO 2019 – Volge quasi al termine il Maggio dei libri 2019, organizzato dal Sistema Bibliotecario Lametino, in collaborazione con la Biblioteca comunale di Lamezia Terme ospitato prevalentemente al Chiostro Caffè Letterario.

Durante la giornata di oggi, 29 maggio, presso il Chiostro Caffè Letterario sarà ospitato l’evento “La Repubblica d’Europa – oltre gli Stati Nazione” di Isagor.

Sarà presente all’evento Davide Mattiello, presidente della Fondazione Benvenuti in Italia e membro della Commissione Antimafia XVII Legislatura, che discuterà con Maria Antonietta Sacco, vice presidente nazionale di Avviso pubblico, del progetto e del libro, commentando i risultati elettorali delle Europee 2019, dello scorso 26 maggio.

Il gruppo di lavoro Isagor è un nome collettivo che raccoglie otto voci, ed è l’acronimo del gramsciano «Istruitevi, Agitatevi, Organizzatevi». il collettivo riunisce otto voci autorevoli del campo:
Maria Chiara Giorda, professoressa associata di Storia delle religioni all’Università di RomaTre.
Luca Mariani, giornalista parlamentare e scrittore. Autore del saggio Il silenzio sugli innocenti. Le stragi di Oslo e Utoya, al quale fa seguito l’opera teatrale Utoya.
Sara Hejazi, antropologa, si occupa di religioni. I suoi studi indagano la condizione femminile nei paesi musulmani, i fenomeni di radicalizzazione, le vie monastiche e ascetiche.

Anna Mastromarino, professoressa associata di Diritto Pubblico comparato all’Università di Torino; membro del consiglio direttivo dell’Associazione italiana dei Costituzionalisti e dell’Associazione di Diritto pubblico comparato ed europeo.

Davide Mattiello, presidente della Fondazione Benvenuti in Italia, è stato deputato, presidente di Acmos e membro dell’Ufficio di Presidenza di Libera.
Marco Omizzolo, sociologo, è ricercatore Eurispes; presidente della coop.

In Migrazione e dell’ass. Tempi Moderni; si occupa di migrazioni, lavoro e mafie. Nel 2018 è stato insignito dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella dell’onorificienza di Cavaliere al merito della Repubblica.
Leonardo Palmisano, sociologo, scrittore e giornalista. Presidente della Coop editoriale Radici Future Produzioni e presidente nazionale vicario di CulturMedia di LegaCoop.

Ha fondato il Movimento per l’Antimafia di Base a Bari, lavora in Puglia con i Cantieri dell’antimafia sociale. E’ direttore artistico del festival LegalItria.

Francesca Rispoli, giornalista, è membro dell’ufficio di Presidenza di Libera e presiede la coop. Binaria che si occupa di cultura, educazione e accoglienza. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.