Stampa Stampa
78

L’AMBIENTE “CHIAMA”, COMUNE STALETTÌ E CONSORZIO BONIFICA “RISPONDONO”


Eseguiti in sinergia lavori di pulizia su ampie zone del territorio comunale interessate da vegetazione infestante,  difficilmente gestibili  con  i mezzi  tradizionali. Interventi anche sulle strade

di REDAZIONE

STALETTÌ (CZ) –  14 GIUGNO 2019 –  Continua l’attenta attività di manutenzione del territorio, operata con costanza e dedizione dagli amministratori del Comune di Stalettì. 

Un maggiore attivismo, al servizio della propria popolazione, è stato garantito dalla collaborazione ottenuta con il Consorzio di Bonifica Jonio Catanzarese. Difatti, come dichiarato dal delegato ai lavori pubblici, ambiente e territorio del comune jonico Francesco Fragomele «alle porte della stagione estiva siamo riusciti a garantire uno sforzo maggiore per rendere all’intero territorio di Stalettì il valore, il decoro e la vivibilità che merita.

Dobbiamo ringraziare, per l’impegno e l’ammirabile disponibilità profusa il presidente del Consorzio di Bonifica Grazioso Manno nonché il direttore dei lavori del consorzio, Ing. Michele Curcio»

Infatti, grazie ad una nuova collaborazione tra i due enti, si è riusciti ad assicurare l’intervento di un mezzo meccanico di proprietà del Consorzio, messo a disposizione per la pulizia e la bonifica di ampie aree del territorio comunale interessate da eccessiva vegetazione infestante,  difficilmente gestibili  con  i mezzi  tradizionali.

I lavori hanno inoltre interessato la maggior parte delle strade interpoderali e comunali con alto indice di traffico, considerate, in alcuni casi, arterie principali per l’ingresso in paese dalle zone marine.

Il lavoro meticoloso di salvaguardia del territorio messo in campo, con grande sforzo, dall’amministrazione comunale di Stalettì, ha già ottenuto grande riscontro tra i cittadini ed i primi vacanzieri, battezzando un ulteriore successo di questa squadra di governo allo scadere del primo anno di mandato.

Conclude Fragomele: «Abbiamo la fortuna di avere posti incantevoli, che la natura ci ha consegnato in custodia come ricchezze da gestire e mantenere, e noi ci impegneremo al massimo per dare alla natura e a tutti coloro che vivono il nostro territorio, ciò che meritano».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.