Stampa Stampa
37

LA RICORRENZA: FESTA IN SVIZZERA PER I 50 ANNI DEL CIRCOLO FAMIGLIA AMARONESE


Fondata nel 1972, l’associazione ha compiuto un formidabile viaggio nel corso degli anni con l’organizzazione di tanti momenti di condivisione, come feste, tornei, viaggi, scambi culturali con il paese d’origine

 di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud, 27 ott 2022)

 AMARONI (CZ) – 5 NOVEMBRE 2022 – È stata celebrata la festa per i 50 anni di attività del Circolo Famiglia Amaronese (Cfa) che raggruppa gli emigrati di Amaroni in Svizzera.

 Fondata nel 1972, l’associazione ha compiuto un formidabile viaggio nel corso degli anni con l’organizzazione di tanti momenti di condivisione, come feste, tornei, viaggi, scambi culturali con il paese d’origine.

 Un forte legame che ogni cittadino amaronese all’estero porta nel suo cuore e che lo ha accompagnato fino ad oggi.

 Il 50° anniversario del circolo è stato festeggiato al Centro Papa Giovanni di Emmen, nel Cantone di Lucerna.

 Una grande festa con la partecipazione di circa 300 persone e la presenza di una delegazione istituzionale di Amaroni composta dal sindaco Gino Ruggiero, dall’assessore comunale Giuseppe Laugelli e dalla consigliera delegata ai rapporti con le associazioni estere Maria Rosa Tarzia; presente anche l’ex consigliere regionale Arturo Bova.

 Dopo i momenti dei discorsi, la serata è proseguita con la musica dei gruppi “Pensieri e Nuvole” e “Pizzicati” e con le prelibatezze gastronomiche dei cuochi Salvatore Lombardo e Salvatore Gasparro.

 Un messaggio è giunto anche dall’ex sindaco amaronese Rocco Devito che ha messo in risalto il concetto di famiglia «che si pone in relazione con le altre famiglie e tutte insieme rinsaldano il proprio vincolo con il paese di origine e con le sue tradizioni continuerà a guidare anche per il futuro la comunità amaronese in Svizzera.

 Cinquanta anni sono un bel traguardo che testimonia anche l’operosità e l’ingegno della nostra gente all’estero». I festeggiamenti per il 50° anniversario del circolo proseguiranno il 4 dicembre prossimo con la giornata del socio. Nella zona di Lucerna vivono diversi cittadini di Amaroni, emigrati per motivi di lavoro.

 Il circolo costituito 50 anni fa è diventato un punto di riferimento per tutti gli amaronesi residenti anche in altri centri della Svizzera, promuovendo iniziative di carattere culturale e ricreativo. L’obiettivo principale è quello di far sì che gli emigrati amaronesi possano avere occasioni di incontro non solo durante le vacanze estive in Calabria, ma anche durante gli altri periodi dell’anno.

 Con l’ultimo cambio delle cariche del sodalizio, il Cfa ha operato alcune variazioni nell’assetto sociale, inserendo diversi giovani. Alla presidenza è stata nominata Luana Ruggiero, coadiuvata dal pastpresident Saverio Sorrentino, dagli altri componenti del direttivo e dai soci.

 Molte iniziative vengono organizzate in collaborazione con l’amministrazione comunale di Amaroni e le altre associazioni amaronesi per rinsaldare il legame che unisce le due realtà.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.