Stampa Stampa
11

“LA RESPONSABILITÀ PER COLPA MEDICA”, UN MOMENTO DI PARTPARTICOLARE RILEVANZA AL TEATRO GRANDINETTI DI LAMEZIA TERME


Il 19 gennaio per l’apertura del primo Congresso Nazionale AOICO in Calabria

di REDAZIONE

LAMEZIA TERME (CZ) –  17 GENNAIO 2023 – “La responsabilità per colpa medica”: una discussione di particolare rilievo apre il 19 gennaio prossimo, al teatro Grandinetti di Lamezia Terme, i lavori del Congresso Nazionale AOICO (Associazione Ospedaliera Italia Centro Meridionale Otorinolaringoiatria).

La discussione, moderata dalla giornalista Nadia Donato, è affrontata da due esponenti d’eccezione nei lori settori, l’avvocato Salvatore Staiano, per gli approdi giurisprudenziali e per gli approdi medico-legali, il dottor Piercalro Rizzi. Prende il via in tal maniera, dal 19 al 21 gennaio 2023, una tre giorni di grande interesse, caratterizzata dagli interventi di alcuni tra i più qualificati specialisti d’Italia.

Il primo congresso nazionale al Sud dell’AOICO, “Il naso e oltre…”, organizzato dal Presidente dell’AOICO Gianluca Bava, dirigente medico dell’ASP di Catanzaro all’interno dell’Unità operativa di Otorinolaringoiatria del Presidio Ospedaliero “Giovanni Paolo II” di Lamezia Terme, è un evento di primaria importanza nel campo della medicina specialista, anche perché affronterà le singole tematiche trattate con una visione multidisciplinare, necessaria per fornire la maggiore completezza nella diagnosi e nelle proposizioni delle soluzioni medico-chirurgiche più adeguate.

Pertanto, saranno presenti le figure specialistiche a cui il Convegno è dedicato, quindi non solo Otorinolaringoiatri, ma anche Pediatri, Oculisti, Pneumologi, Audiometristi, Audioprotesisti e Logopedisti dedicando ad ognuno di essi una specifica sessione.

 La serata inaugurale del 19 gennaio al teatro Grandinetti di Lamezia Terme, è un momento speciale, è vede la presenza con il saluto di apertura, del presidente AOOI, prof. Giuseppe Tortoriello. La serata sarà accolta e colorata dalle note del pianoforte del noto maestro compositore, Alessandro Meacci.

 E’ una scelta intelligente e mirata quella di fare della Calabria, di Lamezia Terme, per tre giorni luogo d’incontro per l’alta specialistica, fattore di non poco rilievo in momenti in cui la sanità vive grandi difficoltà.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.