- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

“LA PARTITA CON PAPÀ”, COL PALLONE OLTRE LE SBARRE

Incontro di calcio oggi al carcere di Siano tra  detenuti e figli

di REDAZIONE

CATANZARO –  5 DICEMBRE 2019 –  La Casa Circondariale di Catanzaro aderisce all’iniziativa dell’associazione Bambinisenzasbarre onlus e del Ministero della Giustizia Dipartimento Amministrazione Penitenziaria intitolata “La partita con papà”: un incontro di calcio tra i papà detenuti ed i loro figli sarà disputato presso la struttura di Siano oggi, 5 dicembre, alle ore 14.30 e gli organi di stampa sono invitati ad essere presenti.

L’iniziativa a livello nazionale è già giunta alla quinta edizione.
“La partita con papà” è un’iniziativa unica in Europa, che vuole sensibilizzare le istituzioni, i media e l’opinione pubblica sulla situazione dei 100 mila bambini in Italia (2,1 milioni in Europa) che vivono la separazione dal proprio genitore detenuto, offrendo loro un momento speciale d’incontro.
 

Si tratta di un’occasione per superare i pregiudizi: questi bambini si trovano a pagare per un crimine che non hanno commesso, perché troppo spesso stigmatizzati ed emarginati. 

Un papà detenuto non smette di essere un papà e un figlio di un genitore detenuto non è solo un bambino con i suoi bisogni e i suoi diritti, ma è spesso la motivazione più forte per intraprendere, all’atto del reinserimento sociale, un percorso diverso.