Stampa Stampa
12

LA KC1972 DI SERRA AI MONDIALI DI POWERLIFTING


Tre atleti della palestra serrese rappresenteranno l’Italia all’importante competizione Wyndham Virginia Beach Oceanfront, negli Stati Uniti

Fonte: ILVIZZARRO.IT

SERRA SAN BRUNO (VV) – 2 LUGLIO 2019 –  Dopo l’ottimo risultato conseguito al campionato italiano di distensione su panca e stacco da terra della federazione 100% RAW, che si è svolto lo scorso 7 aprile al PalaGiovino di Catanzaro lido, per gli atleti della palestra KC1972 di Serra San Bruno, guidata da Davide Pisani e sua moglie Carolina Carchidi, arriva un altro importante riconoscimento.

Alcuni di loro, infatti, sono stati selezionati per entrare a fare parte del team Italia che, i prossimi 1, 2 e 3 novembre, disputerà i Mondiali di Powerlifting nella località di Wyndham Virginia Beach Oceanfront, negli Stati Uniti, con la 100% RAW Powerlifting Federation.

Si tratta di Giusy Zaffino, 23 anni, categoria “Junior”; Bruno Barbara, 18 anni, categoria “Teenage 4” e Andrea Ciconte, 27 anni, categoria 82,5 kg.

Saranno loro, dunque, a rappresentare l’Italia, insieme ad altri atleti, a questa importante competizione.

La lista del team Italia è stata stilata sulla base dei record italiani ed europei che gli atleti hanno ottenuto nelle varie competizioni. Bruno Barbara e Andrea Ciconte, infatti, si sono classificati entrambi primi nelle loro rispettive categorie grazie a un’alzata di 220 kg di stacco da terra che li ha portati anche a conquistare il record italiano.

Nel femminile, Giusy Zaffino ha invece ottenuto un primo posto e un record europeo con 160 kg di alzata.

Gli atleti, anche nelle competizioni non ufficiali, vengono sempre sottoposti ai test antidoping.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.